Zack Snyder ha confermato di essere ancora il produttore di Wonder Woman 2

Zack Snyder ha confermato di essere ancora a bordo nelle vesti di produttore per il sequel di Wonder Woman. La notizia arriva dopo l’ addio nel suo coinvolgimento nel DC Extended Universe dopo la regia di Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League e il cessato Justice League 2.

Un fan ha chiesto a Zack Snyder sul social Vero se stava ancora producendo almeno Wonder Woman 2, oltre Aquaman, durante un improvvisato Q&A. Il regista ha semplicemente risposto dicendo “oh sì“. Ecco uno screenshot della conversazione:

WW: Zack Snyder confirms he will be a producer on Wonder Woman 2. from r/DC_Cinematic

Il periodo di Zack Snyder nel DCEU si è concluso con una trilogia arrivata a Justice League ma il piano originale ne prevedeva 5 e Jay Oliva, lo storyboard artist di DC Film li ha descritti come epici e sensazionali. Recentemente lo stesso regista ha confermato che la famiglia russa in Justice League non era opera sua, con la risposta di Whedon.  Inoltre lo stesso regista ha recentemente svelato che Lex Luthor Jr. potrebbe aver ucciso suo padre prima di Batman v Superman.

Per Wonder Woman 2 invece torna la regista Patty Jenkins con un compenso più alto che dirigerà, co-scriverà e produrrà il sequel di Wonder Woman con il co-sceneggiatore de “I Mercenari” Dave Callaham. Questi ha firmato per realizzare il film basato su un trattamento di Jenkins e il direttore creativo della DC, Geoff Johns. I dettagli della trama per il sequel di Wonder Woman sono attualmente segreti, anche se il film seguirà la Principessa delle Amazzoni durante gli anni ’80.

Kristen Wiig vestirà i panni del villain principale del film, Cheetah, basato sulla versione di Barbara Ann Minerva del personaggio dei fumetti. La star di Narcos e Il Trono di Spade, Pedro Pascal, si è unito al cast del film in un ruolo chiave.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome