Zack Snyder conferma l’affresco di Darkseid dalle scene tagliate della sua versione originale di Justice League

Il regista Zack Snyder continua costantemente ad aggiornare i suoi fan riguardo il suo taglio originale da 3 ore di Justice League, attraverso l’app social Vero.

In uno dei suoi post più criptici fino ad oggi, il regista ha condiviso un ulteriore frame dagli affreschi svelati di recente un post che conferma come il vero antagonista fosse Darkseid. L’atteso supervillain DC che inizialmente sarebbe dovuto comparire nella pellicola di Zack Snyder.

Snyder aveva piani interessanti per il DCEU che comprendevano un arco di 5 film che avrebbe chiuso la trilogia dell’Uomo d’Acciaio e molto probabilmente sarebbe costato la vita a Batman. In origine, Justice League era pensato come un film in due parti che alla fine avrebbe condotto alla squadra di supereroi che si sarebbe unita per fermare Darkseid. Da allora, questi piani sono falliti e Justice League ha usato lo zio Steppenwolf come antagonista del film insieme ai suoi Parademoni, previsti già per Suicide Squad.

Justice League ha deluso critica e fan chiudendo la sua corsa al box-office a 657 milioni, con molti fan che hanno fatto una petizione per far pubblicare a Zack Snyder il suo taglio. Anche se è improbabile, è sempre divertente vederlo condividere alcune provocazioni sul DCEU nonostante tutto ciò che è successo da allora.

Di seguito:

Justice League è disponibile in Home Video, qui la recensione.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome