Il presidente a vita di Eidos, Ian Livingstone, intervistato durante il MCV India, ha tirato le proprie conclusioni in merito alla spinosa questione dell’usato che Microsoft potrebbe negare.


http://www.plavid.com/adv_admin/advplayer.php?width=420&height=252&text_color=ffffff&sharebar=0&t=0&widescreen=1&idp=928&id_campagna=241

Travestendosi da vero esperto di next-gen Livingstone presagisce che:
Con Xbox next probabilmente dovrete avere una connessione a Internet e i dischi saranno marchiati così che, una volta usati su una console, non potranno più essere utilizzati“.