X-Men: Giorni di un Futuro Passato, già presente nelle sale italiane, comincia ottimamente la sua corsa partendo da 8.1 milioni di dollari incassati durante le anteprime serali di giovedì, non sfigurando difronte a Godzilla (9.3 milioni iniziali) che poteva contare anche sulle sale IMAX.

100 milioni obiettivo raggiungibile? Secondo le previsioni di Bryan Singer sarà così, e addirittura ci sono gli ottimisti che si aspettano possa superare il tetto dei 120. L’obiettivo perà è chiaramente quello di raggiungere e superare il budget iniziale di 200 milioni di dollari con cui è stata realizzata la pellicola.

Certamente in un Kolossal come questo uno dei protagonista principali come Wolverine, ovvero Hugh Jackman, dopo le voci contrastanti del passato non poteva non parlare, tenendoci a precisare che il personaggio continuerà ad interpretarlo e sarà ancora più bello dopo tutto quello che è accaduto in Giorni di un futuro passato.

[Attenzione Spoiler]

Nella pellicola, cambiando il futuro viene resettato tutto quello fatto finora e un entusista Jackman ha dichiarato a proposito:

E’ un nuovo inizio. Puoi re-immaginare tutto ciò che è già stato fatto in precedenza. E’ eccitante. Amo sempre più interpretare il personaggio di Wolverine”.

Riguardo Wolverine 3, Hugh ha confermato la volontà di adattare Vecchio Logan:

Si ne stiamo discutendo, c’è questa possibilità“.

Via

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome