Simon Kinberg è stato confermato per fare il suo debutto in cabina di regia con ‘X-Men: Dark Phoenix’, il sequel di ‘X-Men: Apocalisse‘ che si concentrerà su Jean Gray di Sophie Turner in quanto presenta la storia iconica della saga di Fenice Nera.

Le trattative si sono dunque concluse per il meglio non solo per Kinberg ma anche per i volti noti storici della saga, Deadline ha infatti confermato che torneranno pure Michael Fassbender, James McAvoy, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Tye Sheridan, Kodi-Smit McPhee e Alexandra Shipp. Jessica Chastain sarebbe in trattative per per unirsi al film.

La produzione dovrebbe avvenire dalla fine di questo mese fino all’inizio di metà ottobre a Montreal.

X-Men: Dark Phoenix‘ è attualmente previsto nei cinema il 2 novembre 2018.

Leggi anche – titolo, saga di Fenice Nera e Deadpool 2

Leggi anche –  Sophie Turner conferma inizio imminente

Riuniti dal Professor Charles Xavier per proteggere un mondo che li teme e li odia, gli X-Men hanno lottato per molte battaglie, ma nessuno di loro è pronto per la minaccia più scioccante che dovranno affrontare. Uno dei membri degli X-Men, Jean Grey, ha ottenuto un potere oltre ogni comprensione umana, e questo potere l’ha corrotta! Ora devono decidere se la vita della donna che conoscono vale quanto l’esistenza dell’intero universo!

Assumendo che Supernova sia il sequel di X-Men: Apocalisse, il titolo di lavorazione potrebbe riferirsi ai nuovi giovani (tra cui Fenice Nera) introdotti in Apocalisse qualche anno dopo, forse 1991 stesso periodo della canzone dei Nirvana “Smells Like teen Spirit“.

Solo un mese prima dovrebbero iniziare le riprese dello spin-off The New Mutants che sarà diretto da Josh Boone motivo per cui non è da escludere un crossover o qualcosa di simile tra i due film.