Variety ha incontrato Brad Pitt al Toronto International Film Festival e gli ha rivolto alcune domande in merito al possibile sequel di World War Z.
Prima del rilascio della pellicola l’attore satunitense, aveva fatto intendere che un secondo capitolo sarebbe stato possibile, e ora dopo un incasso da ben 536 milioni dollari, la probabilità è sempre più vicina a trasformarsi in certezza, per ammissione di Pitt stesso:

Ne stiamo sicuramente parlando, sì. Abbiamo così tante idee sul tavolo fin dallo sviluppo della pellicola che tratta di un mondo invaso dagli zombie. Comunque credo che ancora abbiamo diverso materiale da spulciare. Stiamo facendo del nostro meglio per vedere cosa ne uscirà.

 photo ultimafonte_zps12253e3d.png

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome