Nel corso della produzione di Wonder Woman, in molti si sono chiesti del perché nel casting del noto attore Danny Huston (Clash of the Titans, Magic City, X-Men le origini: Wolverine). Si tratta del tipo di attore che ricopre dei ruolo chiave soprattutto a livello di villain come in X-Men le origini: Wolverine. Per questi due indizi si pensava Huston avrebbe potuto interpretare proprio Ares, il Dio della guerra.

In alcune recenti revisioni del fumetto, Ares è tecnicamente il fratello di Wonder Woman, dato che Diana è anche la figlia di Zeus. Non importa quale versione della storia sia ma sta di fatto che praticamente da sempre Ares è una delle nemesi principali dell’Amazzone, dal momento che il grande amore della protagonista e la compassione per il mondo si scontrano direttamente con la filosofia di morte e distruzione di Ares.

In tutto il trailer vediamo più volte il personaggio misterioso di Huston:

  • Al secondo 00:57 sentiamo chiaramente la tipica frase da cattivo, “Il mondo sarà nostro.
  • Al minuto 01:48 si vede Wonder Woman combattere una figura che ha intrappolato col suo lazo. Uno sguardo più attento rivela che la figura realizzata in CGI potrebbe essere il personaggio di Huston.
  • Al minuto 1:51 vediamo Wonder Woman combattere corpo a corpo con Huston che ha con sè una spada.
  • E infine la sequenza tra il minuto 1:54 e 1:56 dove l’eroina sembra scendere in campo per una grande battaglia contro un’entità che ha dei poteri e sembra proprio che il personaggio di Huston sia quello giusto e che abbia dunque dei super poteri.

Alcuni fan che invece si sono concentrati sulla sua figura in termini realistici si dicono convinti che il suo personaggio possa essere la riproduzione del generale tedesco della prima guerra mondiale Erich Ludendorff – e anche questa è una valida opportunità. Huston infatti potrebbe essere Ares sotto le mentite spoglie di Ludendorff e sarebbe molto interessante vederlo nel DCEU.

In ogni caso, la storia di grande salvatrice per Wonder Woman della Grande Guerra – e poi la successiva delusione e il ritiro per qualche motivo sconosciuto – sembra proprio una storia interessante.

Prima di salutarvi vi ricordo che poche ore fa abbiamo appreso che Rupert Gregson-Williams comporrà le musiche del film nonostante alcuni motivi come quello classico di ‘Batman v Superman’ rimarranno composti da Hans Zimmer (che ha lasciato il mondo dei cinecomics) e Junkie XL a lavoro su ‘Justice League’.

Per chi ancora non l’avesse visto o per chi vuole rigoderselo vi lascio al trailer, buona visione:

Wonder Woman” arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo la prossima estate, quando Gal Gadot ritornerà nei panni della protagonista dell’epico titolo action / adventure della regista Patty Jenkins. Prima di essere Wonder Woman, era semplicemente Diana, principessa delle Amazzoni, addestrata per essere una guerriera invincibile. Cresciuta in una paradisiaca isola nascosta al mondo fino a quando un pilota americano si schianta col suo aeroplano sulle coste e racconta di un conflitto devastante che infuria nel mondo esterno, Diana quindi lascia la sua casa, convinta di poter fermare la minaccia. Combattendo al fianco dell’uomo in una battaglia per porre fine a tutte le guerre, Diana scoprirà i suoi pieni poteri … e il suo vero destino”.