È stato confermato che Jeremy Irons interpreterà un anziano Ozymandias in Watchmen di HBO al quale si è aggiunta Jean Smart

Watchmen continua ad espandere il suo cast in vista della prosecuzione delle riprese. Dopo il recente ingresso di Jeremy Irons è stato ora confermato che l’attore interpreterà un anziano Ozymandias nello show. Inoltre si è aggiunta Jean Smart (Legion) nel ruolo di un “misterioso agente dell’FBI“.

Sarà uno dei ruoli cruciali dello show. Questi è stato in realtà il responsabile della pianificazione della serie di eventi che ha portato i suoi ex compagni di squadra e le principali figure mondiali nel causare il cataclismico evento Doomsday che ha ucciso migliaia di persone a Manhattan.

Quell’evento spinse i leader mondiali a porre fine alla Guerra Fredda. Un prezzo che Veidt era disposto a pagare con la vita. Dato che questa serie HBO è ambientata decenni dopo quell’evento, sarà molto interessante vedere come Adrian sia stato all’altezza del peso di tanta morte sulle sue spalle. Questi viene descritto come un “signore anziano e imperioso arroccato in un maniero britannico“.

Per quanto riguarda Jean Smart sembra avrà un ruolo importante. Quello che potrebbe essere quel colpo di scena resta da vedere. Intanto il suo personaggio si chiama “Agente Blake“, il che potrebbe avere effettivamente delle grosse implicazioni. Edward Blake era Il Comico, e una grande svolta di Watchmen è la rivelazione che Laurie Juspeczyk (Silk Spectre II) è in realtà la figlia illegittima del Comico.

Naturalmente, si sta ora ipotizzando che Jean Smart sia la versione cresciuta di Laurie.

Watchmen debutta nel 2019 su HBO.

VIA