Grazie al mercato cinese Venom fa un incredibile e ulteriore balzo avanti portandosi a 822 milioni nel mondo sorpassando pure Wonder Woman

Grazie al grande interesse del pubblico cinese, il Venom di Sony continua nella sua corsa strepitosa spingendo il suo lordo globale a 822 milioni di dollari.

Così facendo, il film dell’antieroe Marvel interpretato da Tom Hardy ha superato la run mondiale di uno dei più grandi film di supereroi del 2017, Wonder Woman. La pellicola di Patty Jenkins, definito dalla critica statunitense il miglior film di supereroi del 2017 ha incassato 821,8 milioni di dollari in tutto il mondo con addirittura 412,5 milioni di dollari incassati in Nord America.

Venom invece ha fissato il mese scorso il record di apertura di ottobre spingendo il suo totale nordamericano attuale a 211 milioni, ma è esploso oltreoceano, in particolare nel mercato cinese, con un totale internazionale di 610 milioni di dollari di cui 242 milioni solo dalla Cina, rendendo il paese asiatico il primo mercato del film.

Dopo aver superato Wonder Woman (e pure Deadpool e Deadpool 2), Venom punta ora agli altri 3 campioni d’incassi del 2017 tutti targati Marvel Studios, Thor: Ragnarok ($ 853 milioni), Guardiani della Galassia Vol. 2 ($ 863 milioni) e Spider-Man: Homecoming ($ 880 milioni).

All’inizio di questa settimana, Sony ha annunciato di aver fissato due date per i suoi prossimi film Marvel, luglio 2020 e ottobre 2020 ovvero Morbius e il sequel di Venom che figurerà Carnage ma non si sa se sarà Rating-R

Nell’edizione Home Video di prossima uscita potrebbe essere estesa la scena post-credit. Non è ancora stato comunicato quando uscirà l’edizione Home Video. Vi terremo aggiornati.