Venerdì 17, LG ha rilasciato il firmware V20Q per il suo Optimus Dual.
Si tratta di un aggiornamento di Gingerbread e può essere rilasciato tramite il programma PC B2C oppure vis OTA dallo smartphone. Eccovi la lista del changelog:

  • Risolti problemi di connessione con On-Screen Phone dopo aver riavviato il servizio.
  • Risolto un problema dovuto alla corruzione del file batterystats.bin che provocava la mancata accensione dello smartphone.
  • Attivato il “compcache” per migliorare le performance in situazioni di scarsa disponibilità di memoria RAM.
  • Risolti problemi di force close nelle applicazioni precaricate.
  • Risolto il problema di sparizione dell’icona USB quando lo smartphone è collegato al PC e si preme il tasto home.
  • Implementate le più recenti patch di sicurezza di Google.
  • Implementata la video chat tramite Google Talk.
  • Attivata la Fast Dormancy con connessione 3G attiva in deep sleep mode per risolti problemi di consumi eccessivi della batteria.
  • Corretto il funzionamento della luminosità automatica nella Fotocamera.
  • Migliorata la velocità e reattività dello scorrimento delle homescreen nel launcher LG.
  • Implementato un fix per prevenire problemi di memory leak usando il Wi-Fi.
  • Risolto il problema di mancato fix GPS spegnendo e accendendo lo smartphone con GPS spento.
  • Risolti problemi di connessione a reti Wi-Fi  con canali superiori al 13.
  • Implementato la Google GMS r9.
  • Abilitata la funzionalità SIP.
  • Migliorato il recupero della rete dopo essere stati in una zona senza copertura.
  • Risolti alcuni problemi che impedivano di effettuare chiamate anche con copertura di rete.
  • Risolti i problemi che impedivano di attivare o disattivare il Wi-Fi.
  • Migliorata la stabilità dello smartphone con una patch al kernel.
  • Migliorata l’illuminazione del display dopo aver risvegliato lo smartphone dallo sleep mode, ora avviene in maniera più fluida.
  • Implementata l’applicazione Google Music.
  • Risolti problemi di compatibilità della lista chiamate con il Bluetooth montato nelle vetture Ford.
  • Migliorato l’indicatore della batteria implementando tacche da 5% invece che da 20%.
  • Rimossa l’applicazione App Advisor poiché il servizio è stato chiuso a fine 2011.
  • Aggiunte le applicazioni Google+ e Google+ Messenger.
  • Implementata la funzione Backup & Restore di Google.


Adesso per gli utenti, non resta altro che aspettare Ice Cream Sandwich.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome