In Tony Stark: Iron Man #4 di Dan Slott e Valerio Schiti fa il suo debutto l’ultima armatura che ci si sarebbe potuti aspettare dal celebre eroe Marvel

Tony Stark è un uomo pronto a tutto, qualunque sia la situazione soprattutto se di pericolo e in Tony Stark: Iron Man #4 lo dimostra.

Leggi anche – Disney / Fox siglano l’accordo entro la fine del 2018?

La maggior parte della storia è dedicata a Tony Stark che si prende una piccola pausa dalle sue mansioni alla Stark Unlimited per uscire con Janet Van Dyne, alias Wasp. Forse nel tentativo di aumentare il fattore romantico, Stark sceglie una modalità di trasporto diversa dalle sue solite costose auto sportive: una Vespa. Ma chiaramente non si tratta di una vecchia Vespa – questa appartiene di fatto a Tony Stark riconoscibile dal suo colore rosso e oro, fino ai caschi protettivi per entrambi i passeggeri.

Come da prassi nelle storie dei supereroi che cominciando bene c’è sempre una complicazione rappresentato dal cattivo di turno. Quindi quando Janet gli dice “non hai intenzione di mettere l’armatura?” improvvisamente la Vespa e non Wasp inizia a cambiare forma trasformandosi come un Transformers e si avvolge attorno a Tony diventando una vera e propria armatura. Wasp è ovviamente entusiasta della sorpresa dicendogli, “Onestamente? Penso che sia la mia armatura di Iron Man preferita di sempre.

Leggi anche – Spider-Man: Far Frome Home, nuovi frammenti del costume di Mysterio [FOTO]

Di seguito la tavola rivelatrice:

Tony Stark: Iron Man

Questo potrebbe essere l’ultimo vestito che ci si sarebbe aspettati da Tony, ma ci sarà sicuramente chi vorrà canonico questo costume.

Leggi anche – Avengers 4 vedrà la formazione del nuovo team di Vendicatori

VIA