Il centro di “Thor: Ragnarok” c’è sicuramente Taika Waititi, il regista dall’umorismo stravagante era il perfetto balsamo per i fan statunitensi della Marvel che desideravano un film di Thor più leggero rispetto ai precedenti.

Con l’uscita dell’Home Video proprio dietro l’angolo, io9 ha appena rilasciato un introduzione video molto divertente di Waititi dove si presenta e dice che ha creato Thor: Ragnarok, per ricevere “complimenti e follower su Twitter“. Ma anche per coronare il suo sogno di diventare un regista di successo dato che i suoi genitori si lamentavano del fatto che non fosse all’altezza di J.J. Abrams.

Ma la vera perla è il come ha voluto realizzare Thor:

Quello che volevo davvero fare con Thor era imprimere l’essenza di Peter Pan, con un po’ di Terminator 2, un pizzico di Independence Day e uno di On Golden Pond con il tono di Beaches mescolato a My Fair Lady e penso di avercela fatta.

Questo è solo uno dei contenuti dell’Home Video, infatti tra gli altri sembra proprio tornerà Darryl, compagno di stanza di Thor durante i suoi periodi morti tra gli eventi di “Capitan America: Civil War”. Il nuovo one-shot vedrà protagonista questa volta il Gran Maestro di Jeff Goldblum che prenderà il posto di Thor come compagno di stanza di Darryl.

[leggi-anche id=”108631″]

È questo tipo di umorismo irriverente e stravagante che sta finalmente portando un po’ di riconoscimento al lavoro di Waititi, almeno in patria.