Torniamo un attimo su The Order: 1886. Infatti dopo la notizia non proprio entusiasmante del rinvio quasi sicuro al 2015, apprendiamo che l’engine programmer Matt Pettineo di Ready at Dawn, ha rivelato su Twitter che il gioco utilizzerà il temporal anti-aliasing per eliminare il flickering degli oggetti che si spostano rapidamente sullo schermo, in modo molto simile al TXAA proprietario delle schede NVIDIA.

Via

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome