Come tutti noi sappiamo, lo scorso 31 Gennaio , con queste parole Ben Affleck lasciava la regia di The Batman: “Ci sono certi personaggi che hanno un posto speciale nel cuore di milioni di persone. Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e la migliore performance che io possa offrire. E’ chiaro che io non potrei fare entrambi i lavori (regista e attore) al massimo livello di impegno. Ho deciso, insieme alla Warner, di trovare un socio che si occuperà della regia e che collaborerà con me in questo film enorme. Continuerò a interpretarlo. Lo faremo. Al momento cerchiamo un regista. Sono coinvolto totalmente nel progetto e non vedo l’ora di mostrarlo ai fan in tutto il mondo”.

Perché Matt Reeves potrebbe ridare nuova linfa al Cavaliere Oscuro in The Batman con Ben Affleck

Dopo tale comunicato, è iniziato un vero e proprio toto nomi, per chi dirigerà l’attesa pellicola stand-alone sul crociato incappucciato. Molti nomi sono stati fatti per il post Ben Affleck, ma sembrerebbe che a spuntarla sia stato il regista Matt Reeves (Apes Revolution, The War-il pianeta delle scimmie). Con l’ormai imminente nomina di Reeves alla regia, potremmo avere una versione meno realistica ma più vicina ai fumetti di quelle viste finora del Cavaliere Oscuro, poiché il nuovo regista ha alle sue spalle un passato di film di fantascienza. Infatti le precedenti pellicole ad eccezione di Batman Returns, ci hanno abituato a storie sì molto belle – come dimostrato dalla trilogia di Nolan – ma allo stesso tempo molto lontane da quelle scritte nei fumetti.

Questo cambio di rotta però, potrà avvenire anche grazie al nuovo DCEU, che ha proiettato come visto in BvS il nostro eroe in un mondo di alieni, semidei e metaumani.

Inoltre lo stile di Reeves sembrerebbe perfetto per questa pellicola, poichè riesce a trattare elementi fantastici, ma allo stesso tempo dargli la giusta naturalezza , tratto molto simile al fumettista Scott Snyder ( Detective Comics e All-Star Batman) entrambi successi di critica e di vendite degli ultimi sette anni.

Perciò il cambio alla regia e l’imminente uscita di Justice League, spingeranno la Warner/DC a puntare verso un’altra direzione meno canonica per il nostro eroe?

Nel frattempo non ci resta che consolarci con il divertentissimo Lego Batman: Il Film (di cui trovate recensione e video recensione qui) che sta dimostrando sempre più.

Vi ricordo inoltre che prima di vederlo in The Batman, ritroveremo il pipistrello di Gotham nell’epico kolossal Jusitce Legue in uscita il prossimo 17 Novembre.