Importanti novità ci arrivano su The Batman di Matt Reeves che ormai sembra chiaro sarà senza Ben Affleck e avrà un grande fumetto come ispirazione

Revenge of the Fans riporta che il regista Matt Reeves ha incontrato anche Jack Huston per il ruolo di protagonista in The Batman di DC che dovrebbe prevedere un batman giovane. Il problema è che Matt Reeves sta mettendo su una storia con un batman giovanissimo al suo primo anno di attività. Quindi Jack Huston sarebbe considerato per un altro ruolo, quello di Due Facce.

Quindi a quanto pare la grossa notizia del giorno che si attendeva da questa mattina è che il film sarà un ispirazione al celebre Batman: Anno Uno di Frank Miller. In una prima descrizione si legge che, “Nel suo primo anno di lavoro, Batman si fa strada in una Gotham City molto più oscura di quello che aveva lasciato da ragazzo. Il suo voto solenne di estinguere l’elemento criminale della città è solo metà della battaglia; insieme al tenente James Gordon, il cavaliere oscuro deve anche combattere una forza di polizia più corrotta della feccia nelle strade”.

Con una tale descrizione è altamente probabile che il film segua la scia di altri film DC come Joker con Joaquin Phoenix e Birds of Prey, ovvero il Rating-R vietato ai minori. Ciò che è apparentemente noto è che alcuni personaggi chiave del mito di Batman entreranno a far parte della storia. Ad esempio, come abbiamo detto la scorsa settimana, Oswald Cobblepott, alias Pinguino, dovrebbe apparire nel film come una delle forze avverse che Batman incontra lungo il cammino. E, in Anno Uno anche Harvey Dent è presente nella storia.

A quanto pare inoltre Matt Reeves è ormai a buon punto con la sceneggiatura e il film potrebbe entrare in produzione subito dopo The Flash che inizierà dopo Birds of Prey atteso per l’inizio delle riprese a gennaio 2019. Infine appare chiaro che le notizie dell’altro giorno sullo scollegamento del film dal DCEU sia sembra più concreta. Se il film andrà bene al massimo potrà funzionare come prequel di Batman v Superman: Dawn of Justice o al contrario entrare nei film scollegati come quello di Joker con Phoenix.

Infine Revenge of the Fans riporta che per il momento i piani per La Legion of Doom sono accantonati perché ci sono già fin troppi film in produzione.

Fonte