Ben Affleck ha annunciato oggi che non dirigerà ‘The Batman‘ come precedentemente programmato.

Ben Affleck lascia la regia di The Batman per concentrarsi sul suo Cavaliere Oscuro

Invece, rimarrà come produttore e star del film.

Ci sono alcuni personaggi che occupano un posto speciale nei cuori di milioni di persone,” Affleck ha detto in una dichiarazione. “Interpretare questo ruolo richiede concentrazione, passione e la migliore performance che posso dare. È diventato chiaro che non posso fare due lavori al livello che richiedono. Insieme con lo studio, ho deciso di trovare un partner come direttore che collaborerà con me su questo film enorme. Io ci sono ancora e stiamo continuando a lavorare, ma siamo attualmente alla ricerca di un regista. Rimango estremamente impegnato in questo progetto e attendo con ansia di portarlo in vita per i fan di tutto il mondo.

Secondo Variety, Matt Reeves (The War – Il pianeta delle scimmie) è la prima scelta nell’elenco di Ben Affleck. Inoltre gli studios hanno detto in una dichiarazione:

Warner bros supporta pienamente la decisione di Ben Affleck e resta impegnata a lavorare con lui per portare in vita il nuovo Batman standalone“.

Certamente la notizia è un fulmine a ciel sereno dopo le precedenti dichiarazioni di Ben Affleck ma in fin dei conti non sorprende che per dare un livello alto e una performance perfetta per le sue corde era abbastanza difficile ricoprire due ruoli contemporaneamente.

Prima di vederlo in ‘The Batman’ ritroveremo l’Uomo Pipistrello di Ben Affleck nell’epico Kolossal DC/ Warner ‘Justice League‘ atteso nelle sale il 17 novembre 2017, diretto dal visionario ed eclettico Zack Snyder che ritorna dopo ‘Batman v Superman: Dawn of Justice‘.

“Alimentato dalla sua rinnovata fede nell’umanità e l’atto altruistico di Superman, Bruce Wayne chiede l’aiuto della sua nuova alleata, Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più grande. Insieme, Batman e Wonder Woman lavorano velocemente per trovare e reclutare una squadra di metaumani che possa contrastare questa minaccia recentemente risvegliatasi. Ma nonostante la formazione di questo gruppo di eroi senza precedenti, Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash potrebbe essere troppo tardi per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome