Tante novità da Teen Titans Go: Il Film a partire dal cameo a sorpresa di Stan Lee, la rivelazione della scena post credit e una battuta molto particolare

Teen Titans Go: Il Film ha preso in giro tutti film di supereroi Marvel e DC senza distinzioni, motivo per cui non poteva non comparire Stan Lee.

Leggi anche – James Gunn reintegrato? Disney ci sta pensando

Nel corso di Teen Titans Go: il Film, una versione animata di Stan Lee fa la sua apparizione ma sembra abbia sbagliato pellicola dicendo, “..ma questo è un film DC! Devo uscire di qui!”. Più tardi Stan Lee torna dicendo la sua famosa battuta “Excelsior” mentre i Teen Titans cercano di sfuggire alla Justice League sotto controllo della mente.

Mentre nella scena post-credit di Teen Titans Go: il Film sembra proprio sia stato anticipato il ritorno della serie originale di Cartoon Network. Lo show si è concluso dopo cinque stagioni, ma la scena post-credit ha ridato speranza. Infatti, Tara Strong, che dà la voce a Raven in Teen Titans Go!: Il Film e il cartone originale, attraverso Twitter ha suggerito l’imminente uscita della sesta stagione. Sta di fatto però che né DC Entertainment o Cartoon Network abbiano fatto un annuncio del genere.

Leggi anche – Ant-Man and The Wasp: svelato il cameo di Stan Lee

Teen Titans Go: il Film inoltre ha rivelato una battuta a Batman v Superman: Dawn of Justice col benestare di Warner Bros. Robin sta iniziando la sua carriera cinematografica e vede agli studi Warner Batman e Superman che stanno girando un sequel di Dawn of Justice. I due eroi reinterpretano il famigerato “Martha Moment” ma dalla parte dei padri, che beh non hanno lo stesso nome. È un breve momento nel film, ma apparentemente,  a cui la Warner Bros. non importava affatto.

Infatti il co-regista Aaron Horvath ha detto a EW che “Non si sono interessati alla nostra battuta di Batman v Superman riguardante Martha“.

Leggi anche – Shazam!: niente Superman, Snyder voleva Carrie Kelley nuova Robin

Il co-regista di Teen Titans Go: il Film, Peter Rida Michail, ha aggiunto: “Quella in particolare era sul piatto da mesi, il nostro produttore esecutivo Sam Register ha lottato duramente per quello e alla fine ci ha permesso di mantenerlo“. 

Infine in questo istante ci sono arrivate nuove immagini nientemeno che da Suicide Squad che confermano un Diablo sopravvissuto.