Secondo le nuove informazioni il videogioco di Superman potrebbe introdurre la Justice League

Il nuovo gioco di Superman di Rocksteady (artefice della saga di Batman: Arkham) potrebbe essere presto rivelato all’E3 2018 con una copertura mensile su Game Informer.

Poche ore fa lo YouTuber Sciurus ha dichiarato di essere in possesso di nuove informazioni sul titolo. Secondo quanto rivelato non ci sarà solo Superman, ma i futuri membri della Justice League. La storia è destinata infatti a portare a un videogioco sulla Justice League in programma per il 2020/2021. Ci sarà direttamente un DLC in questo gioco che verrà utilizzato per introdurre i membri del team tra cui Flash, Lanterna Verde, Wonder Woman, Hawkman, Aquaman e Martian Manhunter.

Nonostante Brainiac sarà l’antagonista centrale, il vero big bad sarà tenuto nascosto e rivelato durante la campagna per poi essere in Justice League. Sciurus ha pure accennato al fatto che, nonostante le voci su modalità multiplayer, si dice sicuro che sarà esclusivamente single-player.

Leggi anche – The Avengers Project è il reboot di Marvel: La Grande Alleanza?

Se fosse vero, Superman  potrebbe essere svelato prossima settimana sulla cover del numero di luglio di Game Informer. Il titolo sarà seguito da una prima occhiata al gameplay durante la conferenza E3 di Microsoft che inizierà alle 22.00 ora italiana del 10 giugno.

Il precedente leak puntava anche a un sito dedicato per il gioco di Superman, attualmente non raggiungibile, ma lo dovrebbe essere subito dopo l’annuncio. Recentemente è stata svelata una valanga di informazioni sul titolo. Il gioco dovrebbe essere tre volte più grande di Arkham Knight con una Metropolis enorme e una valanga di edifici, sarà open world, girerà col più evoluto motore grafico Unreal Engine 4, ci saranno ambienti semi-distruttibili ma non gli edifici, un po’ come Arkham Knight.

Il gameplay mostrerà sia il volo che il combattimento, dato che Superman sarà in grado di librarsi nell’aria e affrontare sia i nemici a terra che quelli in volo. In questo caso, prenderà alcuni droni di Brainiac possibilmente in modo simile al combattimento di Batman. Infatti il sistema integrerà il volo (simile a quello di Dragon Ball) e sarà impostato all’interno dell’Arkhamverse.

Warner Bros. ha fatto partire un countdown e ormai sembra mancare davvero pocchissimo:

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome