Nella quarta stagione di Supergirl ci sarà un personaggio transgender e potrebbe essere la sostituta di Cat Grant

Supergirl di The CW avrà un personaggio transgender che giocherà un ruolo significativo nell’imminente quarta stagione dello show DC Comics.

Questa notizia ha origine da un comunicato riguardante un personaggio chiamato “Nia Nal”, descritto come una donna transgender di circa 20 anni. I casting prevedono qualunque etnia, il che significa che non hanno uno specifico background in mente. Potrebbe avere a che fare con la redazione, dato che il personaggio avrà un bagaglio alla Snapper Carr e viene descritta come una “giovane alla Cat Grant“.

Ironia della sorte, Cat Grant ha lasciato l’editoria per lavorare nel governo, diventando segretario stampa del presidente Olivia Marsdin. Secondo il casting call Jia sarà una persona:

Una ragazza prodigio, fiduciosa e alla moda. Una volta scrittrice di discorsi politici, Nia è l’ultima aggiunta al team degli editoriali investigativi alla CatCo. Con lei porta arguzia e umorismo pungente ma sotto quella facciata c’è una giovane donna piena di sentimento che ha molto da offrire al mondo. 

Warner Bros. Television non ha ancora voluto commentare la notizia. In genere, la società rifiuta di commentare i casting call e altre voci simili, ma vi aggiorneremo se ci saranno ulteriori novità.

L’assenza di Cat Grant dopo la prima stagione – quando lo show  ha spostato la produzione da Los Angeles a Vancouver – ha sostanzialmente modificato la chimica dello show faticando non poco. Il personaggio, interpretato dall’icona TV Calista Flockhart, è stata una parte importante della stagione di debutto della serie ed è riapparsa per alcuni episodi nella seconda stagione.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome