Ecco cosa ne pensa il doppiatore Jake Johnson sulle differenze tra Peter Parker e Miles Morales in Spider-Man: Un Nuovo Unvierso

Spider-Man sta tornando sul grande schermo ancora una volta entro la fine dell’anno, ma in un film che è diverso da qualsiasi altro film di Spider-Man.

Spider-Man: Un Nuovo Universo è un film d’animazione interpretato da Miles Morales, doppiato da Shameik Moore, con Peter Parker, doppiato da Jake Johnson. Sono entrambi Spider-Man, ma sono diversi e la loro relazione è al centro del film.

Vorrei presentare Miles come lo Spider-Man di Brooklyn“, ha detto Moore a Weekly al Comic-Con di San Diego. “Direi che c’è un cameratismo tra Peter e Miles in questo film che è un po ‘diverso. Si ritrova e sta imparando come essere Spider-Man. Voglio dire che ogni Spider-Man deve imparare come essere Spider-Man, ma è fortunato. Lui ha Peter, ma è un po ‘diverso da quello che ci aspettavamo. Miles è un ragazzo speciale. “Con un grande potere derivano grandi responsabilità” significa qualcosa di un po ‘diverso con Miles. È la stessa frase, ma questo è davvero forzato su di lui.

Nel frattempo, questa versione di Peter Parker è un po ‘diversa dalle sue controparti live action.

“Penso che Peter sia un po ‘più grande. Penso che la sua schiena faccia ancora un po’ male, e non penso che sia positivo che voglia essere Spider-Man. E poi incontra un ragazzo che ha un nuovo ruolo in Spider-Man e potrebbe aver bisogno del suo aiuto, ma non è un insegnante … Non è sicuro di voler fare nulla di tutto ciò. Non sa se vuole essere Spider-Man o insegnare a qualcuno come fare tutti questi trucchi. “

Ognuno di questi Spider-Man vede qualcosa di speciale nell’altro.

“Entrambi vedono qualcosa di speciale nell’altro che non necessariamente hanno, quindi c’è qualcosa in ognuno di loro che li rende Spider-Man, ma c’è un’unicità per Peter e un’unicità per Miles che piacciono agli altri, così che non necessariamente si cercano l’uno con l’altro, ma poi, in Alla fine, hanno bisogno l’uno dell’altro. “

Vedi anche – Il trailer ufficiale

“Spider Man: Un Nuovo Universo” con protagonista Miles Morales sarà diretto da Bob Persichetti e Peter Ramsey, da una sceneggiatura di Phil Lord e Chris Miller (The LEGO MovieHan Solo: A Star Wars Story) con un’uscita prevista il 14 dicembre 2018, anziché il 21 stesso giorno di ‘Aquaman.

Per chi non ha familiarità col personaggio in questione eccovi una descrizione:

Miles Morales è stato creato dallo scrittore Brian Michael Bendis e dell’artista Sara Pichelli, con Bendis e Axel Alonso Marvel Editor-in-chief  traendo ispirazione sia dal presidente degli Stati Uniti Barack Obama che l’attore americano Donald Glover. Morales è nato e cresciuto a Brooklyn, New York City, ha 13 anni ed è figlio di padre afroamericano e madre portoricana. Axel Alonso ha descritto Miles come un secchione con l’attitudine per la scienza simile al suo predecessore, Peter Parker. Il personaggio ha fatto il suo debutto nel quarto numero della serie limitata Ultimate Fallout, rilasciato il 3 agosto 2011. In seguito lo abbiamo ritrovato in Ultimate Comics: Spider-Man series, scritto da Bendis e disegnato da Pichelli nel settembre 2011.

VIA