Il costume designer di Spider-Man: Homecoming ha rivelato che l’Uomo Ragno avrà un nuovo costume nel sequel

Sembra proprio che il costume di Peter Parker nell’imminente sequel di Spider-Man: Homecoming subirà un importante upgrade per non dire cambiamento totale.

Leggi anche – Shazam!: è vero, il costume è stato cambiato ripetutamente

Le riprese della pellicola sono impostate a luglio, a quanto pare dovrà affrontare le conseguenze di Avengers 4 aiutando la transizione dell’Universo Cinematografico Marvel nella Fase 4. In tutto questo Jake Gyllenhaal interpreterà il cattivo Mysterio, e la notizia è già diventata virale scatenando l’immaginazione dei fan con diverse fan art.  Inoltre sappiamo che in questo sequel ci sarà una femme fatale. Ma non solo perché è stato recentemente confermato tornerà pure l’Avvoltotio di Michael Keaton che potrebbe anticipare la futura formazione dei Sinistri Sei. Infine è stato confermato che la location per le riprese del film saranno New York, Londra, Praga e Venezia.

Proprio come Iron Man (Robert Downey Jr.), Capitan America (Chris Evans) e gli altri eroi dell’Universo Cinematografico Marvel, anche Spider-Man (Tom Holland) ha subito diversi upgrade per il suo costume. Il costume designer della pellicola  ha confermato che in Homecoming 2 Spidey riceverà degli upgrade importanti.

Leggi anche – Josh Brolin vuole Thanos dopo Avengers 4 nel film degli Eterni

In realtà non sto lavorando attualmente a quel film, ma il costume riceverà grossi cambiamenti perché Spider-Man diventa un adulto lasciandosi alle spalle la fase adolescenziale.

Spider-Man: Homecoming 2 uscirà il 5 luglio 2019.

Jon Watts tornerà per dirigere il sequel di Spider-Man: Homecoming da una sceneggiatura scritta da Chris McKenna e Erik Sommers.

Leggi anche – Ant-Man and The Wasp: prevista apertura che supera l’originale

VIA