Il sequel di Spider-Man: Homecoming sarà il primo film della Fase 4 del MCU e c’è molta curiosità su questo progetto che aprirà una nuova fase decisamente diversa del MCU. Recentemente Kevin Feige ha confermato che il film sarà ambientato in varie parti del mondo e non soltanto a New York. In un’altra recente intervista, il presidente dei Marvel Studios ha svelato qualche piccolo dettaglio sul villain del film:

“Abbiamo scelto un villain, credo che la storyline sarà influenzata dalle location che visiteremo. Adoriamo l’idea di portare Spider-Man in giro per il mondo, dove non lo abbiamo mai visto finora. Ed abbiamo un villain che avrà un ruolo in tutto ciò.”

In base a queste dichiarazioni, sembra che nel quel di Spider-Man: Homecoming ci potrebbe essere ancora una volta un solo villain. Chi potrebbe essere? Magari uno tra Camaleonte o Kraven Il Cacciatore, ad esempio? Speriamo di scoprirlo entro la fine dell’anno, con le riprese di “Spider-Man: Homecoming 2” che cominceranno questa estate

Spider-Man: Homecoming 2, rivelato il titolo di lavorazione

Spider-Man Homecoming 2: confermato Jon Watts alla regia e svelato l’inizio delle riprese

La Recensione del primo

Un giovane Peter Parker/Spider-Man (Tom Holland), che ha fatto il suo sensazionale debutto in Captain America: Civil War, entrerà a far parte del Marvel Cinematic Universe con Spider-Man: Homecoming. Adorato ovunque nel mondo, Spider-Man è il personaggio più popolare nella storia dei fumetti ed il ‘gioiello della corona’ dei fumetti Marvel. Ora, il supereroe torna a casa, con un film dal tono nuovo, fresco e divertente, prodotto dai Marvel Studios che hanno portato il Peter Parker dei fumetti sul grande schermo assieme agli eroi del MCU per la prima volta.

Tom Holland (Spider-Man), Marisa Tomei (Zia May), Zendaya Coleman, (Michelle), Robert Downey Jr (Tony Stark /Iron Man) Laura Harrier (Liz Allen), Toni Revolori (Flash Thompson), Jon Favreau (Hogan), Donald Glover (Aaron Davis), Tyne Daly, Bokeem Woodbine (Shocker), Hannibal Buress, Angourie Rice, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Michael Chernus (Riparatore) e Michael Keaton (Avvoltoio).

– Per tutti gli altri dettagli, vai alla scheda del film

VIA