Svelato il titolo di lavorazione del reboot di Spawn

Ci arriva dunque il titolo di lavorazione per il reboot di Spawn targato Blumhouse.

Leggi anche – Todd McFarlane sul film:”thriller soprannaturale, niente horror”

Secondo Production Weekly, il nuovo film andrà in riprese con il nome di produzione “Tony Dynamite” che sembra essere un riferimento al personaggio di Tony Twist. Ecco una descrizione del boss della mafia secondo Image Comics:

Tony Twist è un boss della mafia di New York City. In origine era lo pseudonimo Vito Gravano per la sua eredità italiana, ma a volte veniva chiamato Don Dracula per la sua abitudine di rubare il potere agli altri. Tony è arrogante, brutale e ha una visione futuristica che lo mette continuamente un passo avanti agli altri.

Leggi anche – Todd McFarlane sul personaggio”Ecco quanto lo vedremo, no a storia di origini”

Si prevede che la produzione inizi entro la fine dell’estate a New York City e in altre località. Jason Blum di Blumhouse Productions produrrà il progetto diretto da Todd McFarlane.

Il reboot di Spawn vedrà Jamie Foxx nel ruolo principale e Jeremy Renner nei panni di Twitch, un poliziotto integerrimo circondato da una polizia corrotta che finisce per lavorare con l’eroe protagonista.

Spawn non ha una data di uscita.

Leggi anche – Spawn: non parlerà e non sarà propriamente il protagonista del film

Leggi anche – Shazam!: il regista sulla missione di Billy Batson e il periodo natalizio

Leggi anche – James Gunn: petizione a 321.000 firme, Dave Bautista continua a difenderlo

VIA