Gli attori di Smallville, Tom Welling e Michael Rosenbaum, hanno avuto un meeting con Stephen Amell probabilmente per il crossover?

Con il crossover dell’Arrowverse sempre più vicino, a sorpresa gli attori di Smallville si sono incontrati con Stephen Amell di Arrow stuzzicando su una loro possibile apparizione. L’intreccio di quest’anno, Elseworlds, vedrà diverse realtà alternative, consentendo non solo ai personaggi canonici di scambiarsi le identità ma anche a quelli non necessariamente canon d’interpretare un ruolo.

Sembra proprio che il crossover dell’Arrowverse si prepari a un enorme scossone allo status quo. John Wesley Shipp, non solo ha interpretato il Flash nella serie TV degli anni ’90, ma ha interpretato pure il padre di Barry Allen nell’attuale versione The CW di The Flash e tornerà ancora una volta ad interpretare l’eroe anni ’90. Saranno introdotti personaggi come Lois Lane (Elizabeth Tulloch) e Kate Kane / Batwoman (Ruby Rose). Come se non bastasse il Superman di Tyler Hoechlin lo vedremo in versione più dark col costume nero come svelato nelle foto dal dietro le quinte ma le sorprese potrebbero non finire qui. Infatti potrebbero apparire i personaggi della vecchia scuola di Superman da Smallville nel prossimo crossover dell’Arrowverse.

Nonostante manchino ancora conferme ufficiali, una foto che Amell ha postato sul suo account Twitter ufficiale suggerisce che Tom Welling e Michael Rosenbaum, che hanno interpretato rispettivamente Clark Kent / Superman e Lex Luthor, potrebbero apparire in Elseworlds. La foto vede Welling e Rosenbaum seduti uno di fronte all’altro con una selezione di vini in una sala riunioni. Amell ha intitolato la foto con questa incoraggiante ma vaga didascalia: “Piuttosto entusiasta di ciò…“. Di seguito:

Dato che Elseworlds sta affrontando il Multiverso, c’è spazio per un potenziale di crossover illimitati, ormai manca davvero poco.