Il regista di Shazam!, David F. Sanberg, ha tranquillizzato i fan sui reshoot del film dato che saranno solo “normale amministrazione”

All’inizio di novembre l’attore protagonista di Shazam!, Zachary Levi, aveva confermato l’inizio dei reshoot mostrando un ulteriore occhiata al costume.

Ormai la fotografia aggiuntiva è una parte del processo nelle produzioni cinematografiche, soprattutto quelle ad alto budget. Però molti fan DC consci dei reshoot di Joss Whedon in Justice League che hanno cambiato buona parte del film erano comprensibilmente preoccupati.

Motivo per cui è subito intervenuto il regista David F. Sandberg a sedare gli animi. Infatti a un fan preoccupato ha chiuso alle incertezze dichiarando in un post su twitter:

Tutte cose normali. Non si cambierò il tono, non si rimuoveranno riferimenti DC o qualunque altra teoria ci sia.

Di seguito il tweet:


Sandberg conferma dunque che Shazam! sia parte integrante del DC Extended Universe come aveva anticipato Zachary Levi di recente:

Il nostro film si svolge chiaramente nell’universo DC, anzi, direi che siamo piuttosto consapevoli di ciò. Tutti i film che guardiamo – voglio dire, Aquaman e Wonder Woman, Batman, Superman – sono fondamentalmente documentari nel loro mondo. Queste cose, sono eventi reali che sono accaduti: Batman e Superman che combattono, Superman che salva tutta Metropolis, mentre contemporaneamente ne distrugge una parte – è successo tutto davvero.

Shazam! è previsto per l’uscita nelle sale il 5 aprile 2019. I prossimi film del DC Extended Universe includono Aquaman l’1 gennaio 2019Wonder Woman 1984 il 5 giugno 2020 e Birds of Prey il 7 febbraio 2020.