Rocksteady di Batman: Arkham sta assumendo per quel gioco AAA “altamente atteso” ma questo vuol dire molti altri anni di attesa, Superman e Batman insieme?

Rocksteady Studios ha annunciato nuove assunzioni per la realizzazione del “tanto atteso gioco AAA” che sarà realizzato per “le piattaforme di prossima generazione“.

Leggi anche – The Batman: Matt Reeves inizia i Tweet su Batman

Il fine settimana ha visto grande protagonista Spider-Man per PlayStation 4 (qui la recensione) e Rocksteady, dopo l’assenza da E3 2018 e Comic-Con, ha fatto capire in realtà come stanno le cose. Gli utenti di ResetEra hanno notato i nuovi annunci di lavoro con più di 20 posizioni di lavoro disponibili andando dai character artist, rendering programmer ai community manager. Per la maggior parte si richiede grande esperienza e un vasto background in materia di fumetti e videogiochi.

Nell’annuncio si rende noto che “I Rocksteady Studios stanno cercando di aggiungere alla propria famiglia nuovi dipendenti permanenti”. E particolare di cercare un “Lead Rendering Programmer estremamente talentuoso che sia pronto per la sfida di produrre un titolo AAA sulle piattaforme di prossima generazione.

Leggi anche – Nick Fury eccolo ringiovanito in Captain Marvel [FOTO]

Non è chiaro quale sia il gioco AAA ma sembra che i leak di qualche mese fa con Superman e World’s Finest, quindi insieme a Batman, non fossero proprio campati per aria. Da quanto abbiamo letto è chiaro che Rocksteady si sia rimessa a lavoro per la futura uscita delle nuove console che la garantirebbe maggiori possibilità.

Quindi è altamente probabile lavorerà per espandere quanto già fatto magari ritrovando oltre l’Uomo d’Acciaio, un Cavaliere Oscuro magari con il Batwing. Chissà magari vedere entrambe le due città, Gotham e Metropolis. Certo sono ipotesi queste ma dobbiamo considerare che lo sviluppatore è a lavoro già da tre anni e nell’annuncio si rende chiaro che ci lavoreranno per altri “due anni“. Quindi in cinque anni totali di sviluppo potrebbe uscire qualcosa di estremamente grande.

Leggi anche – Jude Law su Mar-Vell: “il consiglio di Robert Downey Jr. e le ispirazioni”

Infatti mentre alcune sono posizioni permanenti, altre indicano i “2+ anni” per lo sviluppo e la conclusione del loro lavoro. Quindi è chiaramente indicativo su una rimessa in sviluppo e una finestra di rilascio approssimativa, anche se provvisoria perché il + potrebbe indicare anche tre anni. Possiamo ipotizzare un’uscita per la fine del 2020, un anno dopo l’uscita ipotizzata delle nuove console attesa per la fine del 2019.

VIA