LEGENDS OF TOMORROW RECENSIONE

Home » Recensioni » Legends of Tomorrow, 1×1: la Recensione di “Pilot, Part 1”

Legends of Tomorrow, 1×1: la Recensione di “Pilot, Part 1”

DC Legends of Tomorrow
Legends of Tomorrow, 1×1: la Recensione di “Pilot, Part 1”

Nel 2166 Vandal Savage (Cusper Crump) ha ormai piegato il pianeta sotto il suo volere, solo Rip Hunter (Arthur Darvill) ha il coraggio di fermare tutto questo prendendo la decisione forse più drastica di sempre per il consiglio della quale è capitano: invertire solo per una volta il corso del tempo sfruttando la storia e le leggende che un secolo prima diedero pace al mondo.

DC’s Legends of Tomorrow è l’esperimento televisivo forse più interessante, un passo avanti Flash e la stessa Supergirl arrivati dopo Arrow, chiamato quest’ultimo comunque a dire la sua in un conflitto secolare. In generale nonostante la prima parte dell’episodio sia orientata per l’origine e la formazione del gruppo, il ritmo è comunque sostenuto e le musiche ben s’incastrano con il fattore epico: DC, The CW e Warner Television sembra proprio abbiano fatto un lavoro, che comprende anche la tecnologia e gli effetti visivi, come l’apparizione dell’astronave del capitano venuto dal futuro.

legends of tomorrow

L’evento scatenante per convincere l’intero team a riunirsi sfrutta un po’ di quell’intrigante tecnologia futuristica studiata per la Serie TV mostrandogli un futuro in cui la città bruciava sotto i loro occhi se non avessero fermato il nuovo spietato dittatore del mondo. Un occasione di redenzione soprattutto per chi come Snart (Wentworth Miller) e Rory (Dominic Purcell) mal si prestano alla pietà di Flash (Grant Gustin) che li ha lasciati andare. La nave spaziale con le tecnologia futuristica non poteva poi non prestarsi alla classica frase dei due che sono convinti di aver visto l’UFO di turno; altro espediente questo per introdurre il nemico del momento che non dimostra pietà per anima viva.

In tutto questo il gruppo si divide per raccontarci  la scoperta di un padre e una madre da un lato, mentre dall’altro un momento esilarante dove White Canary (Caity Lotz) ci va giù pesante con alcuni ragazzoni un po’ troppo invadenti: Roy e Snart guardano divertiti prendendone parte nel momento migliore. Riuscendo a non alterare alcun evento futuro riescono pure a dare la “spallata” finale al nemico di turno.

legends-2

Una domanda interessante e un easter egg in salsa Flash viene anche in questo caso dalla tecnologia, a livello di assistenza, e sto parlando Gideon che nella serie TV del velocista della DC Comics viene costruito in un prossimo futuro proprio da Barry Allen.

Dopo aver fermato Chronos, o il Boba Fett della DC Comics come fa presente lo stesso Snart, è tempo per Rip Hunter di svelare il suo terribile passato e il vero motivo per cui è costretto a chiede l’aiuto degli eroi, che poi 8 anni dopo lo saranno veramente? Il punto è che l’occasione di cambiare il futuro per il mondo e per loro stessi, è troppo ghiotta da non sfruttare. Il 1975 rappresenta solo un punto di partenza per un viaggio al limite dell’impossibile.

DC's Legends of Tomorrow -- "Pilot, Part 1" -- Image LGN101d_0438b -- Pictured (L-R): Arthur Darvill as Rip Hunter and Brandon Routh as Ray Palmer/Atom -- Photo: Jeff Weddell/The CW -- © 2015 The CW Network, LLC. All Rights Reserved.

La figura di Rip Huner poi si presta per rappresentare il punto nevralgico del gruppo, con i suoi scheletri nell’armadio ma allo stesso tempo il suo carisma che ne faranno un leader indiscusso.

Conclusione

In definitiva il primo episodio di Legends of Tomorrow, ci mostra l’inizio di un esperimento televisivo molto intrigante con tinte che ricorda l’eterogeneità dei Guardiani della Galassia intriso al dramma DC, rendendo lo scheletro davvero convincente. In tutto questo le musiche che s’incastrano perfettamente a seconda dei momenti. La trama sembra convincente con un intreccio non troppo complesso ma efficace per l’obiettivo di presentazione iniziale al pubblico che capisce benissimo cosa è accaduto nel futuro insieme ai veri motivi di Rip Hunter; gli effetti visivi e speciali inoltre sono davvero ben fatti per un progetto televisivo. Questa prima puntata ci è piaciuta non è perfetta come magari l’avevamo immaginata ma si tratta di fattori che si faranno più chiari o evidenti nelle prossime puntate.

2.25/5 (2)

Vota anche tu!

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

2.25/5 (2)
PRO
- figura di Rip Hunter sorpredente
- effetti visivi e speciali convincenti
- storia di origini dei personaggi con un buon intreccio..
CONTRO
..che non decolla, speriamo lo faccia nelle prossime puntate.

8.0

VOTO REDAZIONE

VOTO UTENTI


Vota anche tu!

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
  • PRODUZIONE: Bonanza Productions Inc., Berlanti Productions e Warner Bros. Television

  • CAST: Victor Garber, Brandon Routh, Arthur Darvill, Caity Lotz, Ciarra Renee, Franz Drameh, Dominic Purcell, Wentworth Miller.

Aggiungi un commento

Altro su DC Legends of Tomorrow

arrowverse arrow the flash supergirl legends of tomorrow black lightning

Arrow, The Flash, Supergirl e gli altri: tutti i trailer e dettagli

Livio Rezoagli22 luglio 2018
Arrowverse

Arrowverse: annunciate le date di tutte le premiere

Livio Rezoagli21 giugno 2018
Arrowverse Greg Berlanti DC

Greg Berlanti continua con gli show DC con un contratto da 400 milioni di dollari

Livio Rezoagli8 giugno 2018
Arrowverse

Arrowverse: confermata Batwoman, key art e sinossi degli show rinnovati

Livio Rezoagli19 maggio 2018
Legends of Tomorrow Constantine

Legends of Tomorrow: Phil Klemmer non vuole cambiare Constantine

Livio Rezoagli6 aprile 2018
Jes Macallan Legends of tomorrow

Legends Of Tomorrow 4: Jes Macallan promossa a personaggio regolare

Livio Rezoagli4 aprile 2018

Se ti piace quello che leggi e vuoi sostenere Supereroi News, offrici un caffè cliccando sul bottone di donazione con PayPal:

Dona ora

Leggi questo articolo grazie alle donazioni di: