Quicksilver avrà una di quelle scene a rallentatore divertenti anche in Dark Phoenix e sarà ancor più lunga

Il Quicksilver di Evan Peters è diventato un dei personaggi preferiti dal pubblico in X-Men: Giorni di un Futuro Passato. Lo abbiamo rivisto nel 2016 in X-Men: Apocalisse rubando la scena per il resto del film di Bryan Singer. A febbraio 2019 lo rivedremo ancora una volta in Dark Phoenix. Pare che il regista Simon Kinberg abbia pensato per il personaggio una sequenza ancor più grande.

Leggi anche – Pietro più maturo in questo film con tono di X-Men: L’inizio ma più dark

Parlando ai microfoni di Collider, Peters ha confermato che la scena ci sarà e sarà più lunga e dettagliata rispetto al passato.

Collider: L’ultimo film degli X-Men ha avuto quell’incredibile sequenza con Quicksilver, e molti hanno pensato fosse il momento clou del film. Avrai una sequenza del genere, nel prossimo film?

PETERS: Sì, Quicksilver fa di nuovo la sua parte, nel prossimo film. Sarà più grande, più lunga e dettagliata. Penso che sia una sequenza incredibile che hanno messo insieme. Semplicemente filmandola, mi dicevo ‘Oh, mio dio!‘ Penso che abbiamo girato per 22 giorni con la seconda unità, lavorando alla scena, il che è stato sorprendente. È così bello prendersi così tanto tempo per fare qualcosa del genere davvero pop e che funziona. Toccando ferro penso sarà una sequenza divertente e piacevole da osservare per il pubblico, con Quicksilver che corre e fa le sue cose in slow motion. Spero che alla gente piaccia.

Leggi anche – Chris Hemsworth su Avengers 4: “più devastante di Infinity War’

Secondo una nuova fuga di notizie recente Dark Phoenix non includerà gli Skrull o un viaggio degli X-Men nello spazio come indicavano precedenti indiscrezioni. Durante la premiere di Deadpool 2, Simon Kinberg produttore di cui ha diretto una scena, ha comunque confermato che nel suo film gli alieni ci saranno:

Il film sarà molto più fedele al fumetto originale di X-Men 3, che ha raccontato la storia di Fenice Nera. Sarà una pellicola che coinvolgerà personaggi extraterrestri, che non avevamo mai fatto nella serie X-Men, ed è qualcosa che rappresenta una parte importante della saga di Fenice Nera nei fumetti.

Il fatto che la razza aliena non viene nominata sta a indicare che forse i Marvel Studios hanno trovato un accordo con Fox per non confonderli con i suoi Skrull che introdurrà in Captain Marvel?

X-Men: Dark Phoenix esce nella sale il 14 febbraio 2019, nel cast tornando tutti, James McAvoy (Charles Xavier), Jennifer Lawrence (Mystique), Nicholas Hoult (Bestia), Alexandra Shipp (Storm), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Evan Peters (Quicksilver), Michael Fassbender (Magneto) e ci sarà anche l’ingresso di Jessica Chastain che potrebbe interpretare questo personaggio.

VIA