Facendo due calcoli, durante i primi mesi del 2015 Google dovrebbe mostrare i primi elementi per la costruzione dello smartphone modulare, ovvero Project Ara. Diverse novità arrivano proprio in merito a questo contesto!
Infatti sembrerebbe proprio che le componenti verranno realizzate da Toshiba, compagnia giapponese che ha sostenuto infatti che gli sarebbe piaciuto portare la stessa tecnologia basata sui moduli sostituibili, direttamente sui dispositivi indossabili.

L’elemento più importante sarà l’Endo, che permetterà di tenere tutti i pezzi uniti! Per il momento non abbiamo ulteriori dettagli, quindi vi terremo aggiornati!

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome