I numeri parlano chiaro al momento, PlayStation 4 batte Xbox One, e la differenza non è minima scatenando in Microsoft l’inizio di una preoccupante ritirata, o almeno è questo che traspare dalle parole della stessa Amy Hood, CFO di Microsoft. Ma andiamo con ordine.

Recentemente Sony ha infatti annunciato di aver venduto ben 7 milioni di console, mentre Microsoft ha annunciato di aver distribuito ai propri rivenditori 5 milioni di console, che non significa venduto ma semplicemente consegnato. Infatti il colosso di Redmond non ha mai rivelato i dati di vendita, segno che qualcosa non andava e non va tutt’ora.

A far diventare questo segno realtà c’ha pensato Amy Hood, CFO di Microsoft, che ha spiegato:

i distributori hanno accusato un calo nelle vendite di Xbox One..prevediamo maggiori consegne nel Q4

Cosa che significherebbe senza mezzi termini, che al momento i principali rivenditori hanno ancora moltissime scorte in magazzino e la casa di Redmond sarebbe pronta a stoppare la distribuzione per questo periodo, per poi riprenderla negli ultimi 4 mesi del 2014, che secondo i loro calcoli dovrebbe aumentare nuovamente.

Attendiamo comunque ulteriori conferme, ma soprattutto sarebbe interessante ai fini della lotta tra i due colossi sapere quante console abbia venduto Microsoft.

Via

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome