DC Films e Warner Bros. hanno dato il via allo sviluppo del film su Plastic Man ed è stata già trovata la sceneggiatrice in Amanda Idoko

DC e Warner Bros. hanno iniziato lo sviluppo del film su Plastic Man e a scriverlo sarà Amanda Idoko. Il report arriva negli stessi giorni in cui Aquaman realizza il suo grande successo in Cina. Il concept originale del DCEU con L’Uomo d’Acciaio e Batman v Superman: Dawn of Justice è ormai al capolinea dall’arrivo del nuovo boss di DC Films, Walter Hamada.

I film DC e del DCEU andranno avanti senza il tono stabilito da Zack Snyder dando priorità a pellicole che si prendono meno sul serio. Il primo ad uscire sarà Shazam! ad aprile 2019 (che si è mostrato di recente nel nuovo poster e una nuova sinossi) mentre il 7 febbraio 2020 uscirà Birds of Prey: And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn e sono stati pure annunciati i lavori su Blu Beetle. L’unica eccezione attualmente è il Joker di Todd Phillips interpretato da Joaquin Phoenix che ha concluso di recente le riprese che non fa parte del DCEU. Attualmente il film più serio del franchise DCEU sarà Wonder Woman 1984 che vedrà lo scontro fra Diana e Barbara Ann Minerva che come ha rivelato la regista mostrerà le due facce del genere umano.

Come riportato da THR, DC Films e Warner hanno aggiunto un altro personaggio meno serio alla lista di prossimi film da sviluppare, Plastic Man. Nessun o nessuna regista è stata ancora scelta per il progetto, ma Amanda Idoko si occuperà di scrivere la sceneggiatura. L’altro film di Idoko è Breaking News in Yuba county, attualmente in pre-produzione. Plastic Man viene descritto come una “action-adventure comico” restando fedele al tono “leggero e persino sciocco” dei fumetti. L’attore di Parks and Recreation Ben Schwartz, è interessato ad essere il protagonista del film live action di Plastic Man twittando la sua approvazione nel vedere l’annuncio dello sviluppo dicendo, “Sto facendo stretching già da ora in caso servisse“.

Pubblicato per la prima volta da Quality Comics nel 1941, Plastic Man ruotava attorno a un truffatore di nome Patrick “Eel” O’Brien che acquisì i superpoteri durante un colpo andato male finendo cosparso da un misterioso liquido che gli lasciò la capacità di allungarsi il corpo in qualsiasi forma. DC Comics prese i diritti nel 1956 e in seguito diede a Plastic Man il proprio show televisivo. Anni dopo, Plastic Man sarebbe persino diventato parte della Justice League e nelle serie tv lo abbiamo visto in The Flash.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome