Jack Bannon (The Imitation Game) è stato scelto per interpretare la versione di Alfred più giovane mai vista a schermo in Pennyworth

La serie di origini su Alfred Pennyworth ha ufficialmente il suo attore protagonista, risultando la versione più giovane del personaggio che abbiamo mai visto a schermo.

Leggi anche – Spider-Man: Far From Home, queste le origini del costume rosso e nero?

Secondo il The Hollywood Reporter, Jack Bannon (The Imitation Game) è stato scelto come protagonista di Pennyworth, la nuova serie Epix di Bruno Heller, showrunner di Gotham.

Anche se questa serie non sarà un prequel di Gotham (nonostante il coinvolgimento di Heller), ruoterà intorno a una versione di Alfred che ha circa vent’anni e che ha già lavorato come soldato delle Forze Speciali britanniche. Dopo la parentesi nelle forze armate, Alfred formerà una compagnia di sicurezza che lo porterà a lavorare con un giovane miliardario di nome Thomas Wayne nella Londra degli anni ’60. A questo punto della storia, Thomas non è ancora padre di Bruce Wayne.

Leggi anche – Daredevil – stagione 3: parte al 90% su Rotten Tomatoes

Il reportage descrive questo giovane Alfred come “un ragazzo giovane, bello, allegro, affascinante e intelligente in quel di Londra: onesto, aperto e spiritoso, la gente non lo prenderebbe mai per un sicario della SAS. Alfred non sa come riconciliare il suo essere diventato un freddo assassino con l’uomo buono che era. È un uomo al limite che non sa ancora cosa fare di se stesso.”

Basato sul personaggio DC creatoda Bob Kane e Bill Fingr, Pennyworth sarà la prima serie TV DC su Epix che ha già ordinato 10 episodi. Insieme a Heller, Danny Cannon di Gotham entrerà nella serie come produttore esecutivo e dirigerà il pilot.

La produzione della nuova serie inizierà il 22 ottobre presso i Leavesden Studios di Warner Bros. nel Regno Unito.

Leggi anche – Batwoman: ecco Ruby Rose nella prima immagine ufficiale

Pennyworth uscirà nel 2019.

VIA