Matt Reeves parla finalmente di The Batman, del presunto addio di Ben Affleck, della sceneggiatura quasi completa e l’inizio delle riprese

Matt Reeves, regista e sceneggiatore di The Batman ci ha svelato finalmente i primi dettagli su tutto quello che riguarda il film DC. Durante un panel della Television Critics Association il direttore ha confermato che entro due settimane la prima bozza delle sceneggiatura dovrebbe essere completa:

Leggi anche – Batman sarà al secondo anno di attività nel film di Reeves a fine anno i casting [RUMOR]

Stiamo lavorando per completare la nostra bozza entro le prossime due settimane. In questo momento, sono concentrato totalmente nel suo completamento. Appena esco da qui continuo a lavorarci.

Ha inoltre confermato il suo amore per Batman: Anno Uno di Frank Miller ma allo stesso tempo ha dichiarato che la storia di The Batman prenderà una strada autonoma:

Non stiamo adattando nessun fumetto in particolare. Anno Uno lo adoro ma non ne sto facendo un adattamento. È entusiasmante concentrarsi in modo specifico su un racconto molto personale. Ovviamente non stiamo facendo una storia di origini o qualcosa simile. Stiamo realizzando una storia su Batman, emozionante, sul detective più grande del mondo e tutte quelle cose che da bambino mi hanno fatto amare Batman. 

Leggi anche – Il Cavaliere Oscuro quasi Rating-R e creazione Joker Heath Ledger [VIDEO]

Riguardo il futuro di Ben Affleck nel DC Extended Universe, ha notato che ci sono modi in cui The Batman si connetterà all’Universo DC anticipando probabilmente una storia ambientata nel passato, quindi ecco perché un attore più giovane di Affleck:

Ci saranno molti modi in cui tutto questo si collegherà all’universo DC. Siamo un pezzo di un grande puzzle quindi non voglio commentare se non per dire che mi concentro in modo molto specifico su questo aspetto del mondo DC. 

Fin dall’inizio, ciò di cui avevo sempre parlato con la Warner Brothers e quello che mi entusiasmava era stare nel Batuniverse e davvero realizzare qualcosa in quella sfera. È sempre stato così [il nostro accordo], quindi non è cambiato praticamente nulla da quando li ho incontrati per la prima volta, è la stessa cosa rispetto a quando sono entrato se capite cosa voglio dire. 

Alcune cose sono successe da allora, ma il film e ne sono entusiasta, continua ad essere la stessa fonte di ispirazione ed entusiasmo di ciò di cui abbiamo parlato [con lo studio] fin dall’inizio. 

Leggi anche – Black Adam: ecco quando iniziano le riprese del film DC

Inoltre ha confermato che The Batman prenderà spunto pure dal desiderio di Ben Affleck di realizzare un Cavaliere Oscuro con punte noir.

Sarà una classica storia di Batman, in cui sta indagando su un caso particolare che ci porta nel mondo di Gotham. Ho fatto un tuffo profondo rivisitando tutti i miei fumetti preferiti. Quindi tutti formano un osmosi. Non ci sarà continuazione con i film di Nolan ma si cerca di trovare un modo per farlo essere definitivamente Batman e renderlo nuovamente interessante.

Infine Matt Reeves ha confermato che le riprese inizieranno tra la primavera e l’estate, quindi sarà il secondo progetto a partire dopo Birds of Prey:

La speranza è di fare partire le riprese tra la primavera e l’inizio dell’estate [2019], o almeno è questo ciò di cui abbiamo parlato l’ultima volta. 

Leggi anche – Birds of Prey: Jane Levy è aperta ad un possibile ruolo di Batgirl

Inoltre ci arriva una nuova occhiata del Batman di Ben Affleck da una scena mai vista di Suicide Squad:

OTHER: Another deleted Batman shot from his ‘Suicide Squad’ appearance from r/DC_Cinematic

VIA [1,2,3]