I film del Marvel Cinematic Universe superano i 4 miliardi di dollari al Box Office nel 2018 grazie a Black Panther, Avengers: Infinity War e…Ant-Man and The Wasp

Ant-Man and The Wasp spinge il Marvel Cinematic Universe oltre i 4 miliardi d’incassi al box-office mondiale nel 2018.

Leggi anche – Captain Marvel primi dettagli su storia e villain

I tre film dei Marvel Studios usciti quest’anno, Avengers: Infinity War, Black Panther e Ant-Man and The Wasp, sono tra i primi dieci film del 2018 fino ad ora, rispettivamente al primo, al secondo e al settimo posto.

Il film evento dell’anno Avengers: Infinity War è in testa con 2,046 miliardi in tutto il mondo, seguito da Black Panther a 1,34 miliardi. Ant-Man and the Wasp ha incassato invece 610 milioni di dollari in tutto il mondo, portando il sequel ancora dietro Doctor Strange (677 milioni) e Thor: The Dark World (644 milioni).

Leggi anche –Doctor Strange 2 sarà il prossimo film della Fase 4 in riprese

Avengers: Infinity War è il primo film di supereroi a incassare più di 2 miliardi al box-office mondiale ed è solo il quarto film della storia a portare a termine l’impresa, dietro ai due film di James Cameron, Avatar (2.78 miliardi) e Titanic (2.18 milairdi), e l’inarrivabile Star Wars: Il Risveglio della Forza (2,06 miliardi).

A livello statunitense, Black Panther è al primo posto con 700 milioni di dollari – terzo film della storia nordamericana dopo Avatar (760 milioni) e Il Risveglio della Forza (936 milioni) – superando Infinity War che in patria ha incassato “solo” 678 milioni di dollari. Disney ora possiede cinque dei dieci maggiori successi al box-office di tutti i tempi: The Avengers (2012) è al sesto posto con 1.51 miliardi, seguito da Age of Ultron all’ottavo posto con 1.40 miliardi – ed è l’unico studio a possedere più di due film in quella lista.

Leggi anche – Wesley Snipes Blade ancora una volta?

Disney ha acquistato Marvel Entertainment e il suo Marvel Cinematic Universe per 4,2 miliardi di dollari nel 2009, un buyout che includeva i film precedenti dei Marvel Studios e una vastissima gamma di personaggi. L’accordo con Fox non potrà che fare aumentare di netto quel numero.

VIA