James Gunn ha finalmente incontrato Mark Hamill per Guardiani della Galassia Vol.3

Lo sceneggiatore / regista di Guardiani della Galassia Vol. 3 James Gunn ha finalmente incontrato Mark Hamill. Potrebbero passare ancora alcuni anni e almeno altri quattro film dell’MCU prima della prossima avventura della sgangherata banda galattica. Sembra però che Hamill possa essere tra i nuovi personaggi che si uniranno al franchise dei Marvel Studios in Vol. 3. Un indicazione in questo senso potrebbe essere stata fornita da James Gunn che ha passato un giornata spensierata a casa di Mark Hamill.

Nonostante Hamill sia conosciuto principalmente per il suo ruolo iconico in Star Wars nei panni del Maestro Jedi Luke Skywalker, l’attore ha un lungo curriculum. È anche noto per i suoi incredibili ruoli nel doppiaggio come per Joker di DC. Tuttavia, sembra che il ritorno sul grande schermo di Hamill stia per diventare realtà grazie all’ingresso nell’MCU. È altamente probabile che i due si siano incontrati con Gunn per discutere di un ruolo potenziale per lui in Guardiani della Galassia Vol. 3 in uscita a maggio 2020.

I due si sono finalmente incontrati di persona dopo aver promesso di farlo alcuni mesi fa, come dimostrato dal seguente post su Twitter del regista.

Finalmente sono stato da @hamillhimself’s per quella tazza di caffè che ci eravamo ripromessi nel tweet di alcuni mesi fa e forse anche…un barbecue con del cornbread & un cobbler, OKAY E’ VERO. HO MANGIATO DAGLI HAMILL FINO A SCOPPIARE E SONO TORNATO A CASA. Onestamente, è un ragazzo fantastico e sono grato a lui e l’intera famiglia Hamill per una bellissima giornata.

Hamill ha una vasta gamma di performance che riesce ad esplicitare motivo per cui sarebbe perfetto per diversi ruoli nell’MCU. Non starebbe male nell’interpretare Pip il Troll, il Tribunale Vivente o uno degli Antiche dell’Universo (unendosi così ai ranghi del Gran Maestro di Jeff Goldblum e Il Collezionista di Benicio del Toro).

Nulla è confermato al momento, ma sembra che Hamill e Gunn siano prossimi ad una felice collaborazione in Vol. 3.

VIA

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome