Marvel ha in sviluppo nuove Serie TV con i personaggi secondari del MCU, tra cui Loki e Scarlet Witch per il servizio streaming Disney in uscita nel 2019

Walt Disney si affiderà anche al Marvel Cinematic Universe per dare al nuovo servizio di streaming in arrivo nel 2019 una scossa da supereroi.

Leggi anche – Captain Marvel: il primo trailer ufficiale italiano

The Hollywood Reporter ha confermato che Disney e Marvel Studios hanno in fase di sviluppo nuovi show televisivi per dare ad alcuni personaggi secondari il proprio spazio. Dovrebbero essere protagonisti delle loro serie Loki, Scarlet Witch, e altri con la Disney che ha in programma nuovi contratti per Tom Hiddleston ed Elizabeth Olsen, in modo da riprendere i loro ruoli anche per il servizio streaming. Non ci sono sceneggiatori attualmente ingaggiati per gli show.

Mentre dilaga la concorrenza contro Netflix, la Disney ha in programma di rendere il suo prossimo servizio senza pubblicità l’unico servizio in cui trasmettere i suoi film e quelli delle sue divisioni, Marvel, Pixar e Lucasfilm. L’anno scorso, il CEO Disney, Bob Iger, ha rivelato che lo studio produrrà da quattro a cinque film originali per uso esclusivo sul futuro servizio streaming Disney e saranno per lo più live action.

Leggi anche – Joker: Warner Bros. annuncia cast completo (c’è Robert De Niro), Bradley Cooper produttore

Circa 500 film della biblioteca Disney saranno disponibili sulla piattaforma oltre a circa 7.000 episodi di Disney TV.

Molto probabile che nel 2020, a servizio avviato, sbarcheranno anche la maggior parte, se non tutte, delle opere di 20th Century Fox ad acquisizione avvenuta. Inoltre si farà uno show di Star Wars targato Jon Favreau. A prescindere dai suoi piani ambiziosi, il servizio streaming  Disney diventerà un hub privilegiato per i remake e i reboot di IP familiari.

Leggi anche – Daredevil – stagione 3: il teaser trailer italiano ufficiale

Infatti a febbraio, la società ha annunciato che i Muppet avrebbero ricevuto il reboot per il servizio streaming. Insomma il lancio sarà per la fine del 2019 e sembra sarà solo l’inizio, comincia la sfida a Netflix.