Anche per la seconda stagione di “Legion” ritroveremo Cary e Kerry Loudermilk – i due mutanti che condividono un corpo. In un’intervista a Comic Book Resources, l’attore Bill Irwin ha accennato a una potenziale lotta di potere tra i Loudermilk dopo gli eventi della prima stagione.

Durante una sequenza d’azione nella prima stagione, Kerry è stata picchiata mentre Cary non è stato in grado di aiutarla, il che sembrerà spingere il mutante più anziano a impartire la sua saggezza alla sua giovane metà sulla base dei commenti di Irwin:

Ho vissuto 67 anni di vita, lei no. È nel mio corpo, mi ha riempito di ogni genere di roba. E ci è stato detto – non dovremmo parlarne – ma vabbè ci è stato detto che nella nuova stagione ci saranno più situazioni del tipo “Lascia che ti insegni come farlo, perché sono più saggio di te“.

 Che ne pensate?

Capitolo 9, 3/4/ 2018

Si formano alleanze improbabili e inizia la ricerca di Shadow King. Scritto da Noah Hawley e Nathaniel Halpern; diretto da Tim Mielants.

Legion tornerà con la seconda stagione il 3 Aprile 2018.

Vedi anche – Il Teaser trailer

Basato sui fumetti della Marvel di Chris Claremont e Bill Sienkiewicz, “Legion” è la storia di David Haller (Dan Stevens), un uomo che si credeva schizofrenico prima di scoprire di essere in realtà il mutante forse più potente che il mondo avesse mai visto.

In una resa dei conti epica, David e i suoi amici hanno combattuto il suo demone, costringendolo ad uscire dal corpo di David. Sfortunatamente, Farouk ha trovato un nuovo ospite – il marito di Melanie, Oliver Bird (Jemaine Clement) – ed è fuggito. Proprio quando pensavano di aver raggiunto un attimo di tregua, è apparso un globo misterioso che ha condotto David in un posto sconosciuto. Con David e Oliver scomparsi e Farouk a piede libero, la squadra forma un’alleanza improbabile con il loro ex nemico Clark (Hamish Linklater) e la sua organizzazione governativa, ben finanziata, la Divisione III. Nel frattempo, Amahl Farouk (Navid Negahban) percorre una nuova strada per raggiungere il potere infinito che potrebbe portare alla fine del mondo.