Recentemente è stato svelato il primo teaser trailer di “Shadow of the Tomb Raider” terzo capitolo che andrà a concludere la storia di origini della ladra di tombe in uscita a settembre.

Nella prima occhiata abbiamo visto la possibile ambientazione messicana che a quanto pare era già stata svelata negli ultimi scampoli del capitolo precedente “Rise of the Tomb Raider”.

Infatti già alla fine del primo capitolo di Tomb Raider che corrisponde al pluripremiato reboot del 2013, nel diario di Lara si leggeva la destinazione del capitolo successivo, con una mappa della zona russa; alla fine di “Rise of the Tomb Raider” accade praticamente la stessa cosa, dato che è possibile scorgere sulla scrivania di Lara, mappe, foto e documenti sull’area messicana, con riferimenti diretti alla penisola dello Yucatan e Cozumel.

Inoltre è anche possibile scorgere il nome della prima colonia spagnola ai tempi della conquista, la Baia di Campechy,”Nuova Spagna”, con tanto di cerchio rosso nelle immagini che vi mostro di seguito:

Il 27 aprile ci sarà il full reveal quindi vi terremo aggiornati.

VIA