La ditta americana Altareos Energies (con sede nel Massachusetts), ha sviluppato una turbina eolica in grado di generare il doppio di energia rispetto a quelle tradizionali.

Il “trucco” sta nel fatto che la suddetta turbina è racchiusa in una sezione piena di elio, che le permette di alzarsi sino all’altezza di circa 300 metri. In questo modo sfrutta venti più forti e continui di quelli che si trovano a quote più basse. L’energia prodotta viene poi trasmessa tramite cavi a terra, mentre le operazioni di sollevamento e atterraggio avvengono in totale automazione. I destinatari di questo progetto saranno le comunità isolate costrette a dipendere da idrocarburi. Dopo aver testato il prototipo perfettamente funzionante, l’azienda sta studiando una versione più grande destinata alle piattaforme offshore. Eccovi il video del test.



LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome