Krysten Ritter debutterà alla regia della terza stagione di Jessica Jones e rilascia le prime dichiarazioni

Krysten Ritter passerà per la prima volta dietro la cinepresa in veste di regista per la terza stagione di Jessica Jones di Netflix / Marvel.

Leggi anche – La ristampa imminente di un fumetto sui Vendicatori è suggerimento per Avengers 4?

Durante la seconda stagione, abbiamo visto Jessica intraprendere un lungo e faticoso viaggio con l’obiettivo di rimettere insieme la sua vita dopo i tormenti del passato. Ritter ha interpretato l’eroina della Casa delle Idee sin dal lancio della serie nel 2015 facendo una corposa apparizione nella miniserie corale di The Defenders.

I dettagli dell’episodio con Ritter regista sono ovviamente tenuti sotto riserbo ma l’attrice in una nota di pochi istanti fa ha condiviso tutto il suo entusiasmo:

Sono davvero entusiasta di debuttare alla regia con Jessica Jones della Marvel. L’intera produzione e cast sono diventati una famiglia per me, sono davvero grata dell’opportunità di lavorare con la nostra incredibile squadra. Sono davvero grata inoltre che Melissa Rosenberg, Jeph Loeb, Marvel e Netflix mi abbiano affidato le redini. 

Leggi anche – Cate Shortland in lizza per dirigere il film di Vedova Nera

Recentemente è stato rivelato che la terza stagione di Jessica Jones ha iniziato questa settimana le riprese e si concluderanno il 7 dicembre. La terza stagione avrà dunque il tipico programma  in sei mesi, che dovrebbe indicare sempre 13 episodi. Oltre Ritter dovrebbero tornare pure Rachael Taylor (Trish Walker), Eka Darville (Malcolm) e Carrie-Anne Moss (Jeri Hogarth).

Leggi anche – Avengers: Infinity War in USA incassa più di Justice League nel mondo

Le rivelazioni del casting hanno rivelato in precedenza quattro nuovi personaggi chiave per questa terza stagione. Finora, nessuno di questi ruoli è stato annunciato pubblicamente ma uno potrebbe essere il cattivo.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome