Wilson Fisk, Kingpin, è tornato e per la terza stagione di Daredevil prepara la sua terribile vendetta al diavolo di Hell’s Kitchen

Wilson Fisk, Kingpin, è tornato! Non sorprende il fatto che abbia un aspetto ancor più terrificante e pericoloso. Questo è ciò che lo rende un gran cattivo e tra poche settimane la terza stagione di Daredevil ce lo riporterà pronto per la vendetta al diavolo di Hell’s Kitchen. Marvel e Netflix hanno svelato di recente un nuovo teaser per la nuova stagione che punta proprio i riflettori su Fisk.

Leggi anche – Cameron Monaghan anticipa il suo Joker per Gotham

Il teaser inizia con Fisk, interpretato da Vincent D’Onofrio, seduto in una stanza degli interrogatori della polizia di New York e una lampadina che oscilla sulla sua testa. Tuttavia, come probabilmente avete intuito, non rimarrà in manette per molto tempo. La voce minacciosa anticipa che qualcosa sta per accadere. il cattivo dice:

L’amore mi ha accecato. L’amore per questa città, il mio amore per lei, il diavolo ha preso il mio trono, la mia libertà…tutto ciò che conta, ora ho aperto gli occhi e lui non mi vedrà arrivare. Quindi va avanti, lascia uscire il diavolo!

Per tutto il resto del teaser, Kingpin va avanti e indietro tra la sua prigionia e il suo essere libero per le strade. Una scena fugace lo mostra seduto in auto e un’esplosione avviene alle sue spalle – anticipando forse il modo in cui si libera?

Secondo la sinossi ufficiale della nuova stagione, che potete trovare dopo il filmato, questa stagione di Daredevil sarà incentrata sugli effetti a catena dell’uscita di Fisk dalla prigione:

Scomparso da mesi, Matt Murdock (Charlie Cox) riemerge come un uomo distrutto, mettendo in dubbio il suo futuro da vigilante Daredevil e da avvocato Matthew Murdock, ma quando il suo acerrimo nemico Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio) viene rilasciato dalla prigione, Matt deve scegliere tra nascondersi dal mondo o riabbracciare il suo destino di eroe.

VIA