Justice League di Zack Snyder era un film profondo soprattutto per l’invasione che aveva protagonista Darkseid mentre Diana aveva questo ruolo

Ormai è noto a tutti, Justice League era ben altro e molto di più, Darkseid aveva un ruolo importante così come Zeus, Ares e un ruolo “didattico” per Diana.

Leggi anche – Aquaman: nel primo Spot TV ufficiale riferimento a Justice League

In uno sforzo collaborativo tra DC Hub e ScreenRant si è risaliti agli affreschi della foto che immortala Gal Gadot nei panni di Diana Prince con la fiaccola in mano. Questa foto di una scena tagliata da Justice League era stata condivisa da Zack Snyder su Vero per augurare a Gal buon compleanno. Ebbene dallo sforzo congiunto dei due siti adesso è possibile raccontarvi tutta la verità.

Si tratta di una pittura delle Antiche Amazzoni di circa 5.000 anni fa, insieme a 6 foto mai viste prima. Il primo affresco mostra l’invasione che abbiamo visto nella versione cinematografica di Justice League. Il cerchio principale al centro è il boomtube con i Parademoni che arrivano dal pianeta natale di Darkseid e Steppenwolf, Apokolips.

Leggi anche – Spider-Man: Far From Home, terminate ufficialmente le riprese

Affresco Justice League 1

Possiamo anche vedere che le tribù degli uomini risultano più piccole degli esseri in nero. Al di sotto di questo, c’è una scrittura in greco antico e quello che sembra il Dio Desaad, fedele servitore di Darkseid e capo scienziato. Da quell’iscrizione greca si scopre che Darkseid ha pure affrontato Ares (cattivo di Wonder Woman) nel bel mezzo dello scontro. Infatti nel testo in greco tradotto leggiamo:

Gli alleati sono riusciti a respingere il piano degli intrusi celesti con ferro, sangue e cavalli.
Zeus voleva fermare e uccidere Skotomidis, ed ordinò a suo figlio, Ares, di ucciderlo, ma non ci riuscì. Skotokidis [Darkseid], cadendo con un ruggito, venne sconfitto e partì per le stelle, con i suoi soldati al seguito. Lasciarono tre Scatole Madri dietro di loro, che vennero date alle tribù per essere protette finché Skotomidis non sarebbe tornato nuovamente per reclamarle.

Leggi anche – Morbius: ecco chi sarà il villain del film con Jared Leto

Desaad Darkseid Justice League

Sul secondo muro, opposto a quello che Diana sta guardando nella foto originale, possiamo vedere quello che sembra proprio l’arrivo di Darkseid. Possiamo vedere le Amazzoni arrivare con arco e freccia pronti a combattere. Vediamo sotto altre tribù di uomini in piedi accanto a quelle che sono ovviamente le 3 scatole madre.

Darkseid Justice League

Di seguito ecco uno sguardo panoramico:

Sguardo panoramico affreschi Justice League

La fotocamera spostandosi sul lato sinistro immortala gli Atlantidei che arrivavano sulla terra dai loro Vascelli, scena anche questa tagliata da Justice League. Infatti, un po’ come il Signore degli Anelli ci sarabbe stata l’alleanza di tre razze, Amazzoni, Atlantidei e Uomini. Infatti con l’ultimo muro, possiamo vedere 3 angoli dell’Unità tra i tre.

Leggi anche – Spider-Man PS4: svelate le tre nuove suit dal DLC

ScreenRant riassume che “ora sappiamo quali sono le tre pareti della stanza e somiglia alla stessa lezione di storia che Diana racconta a Bruce della prima invasione di Steppenwolf.” e continua, “questa potrebbe essere una scena alternativa che spiega come Wonder Woman sia stata coinvolta nella trama. Il taglio cinematografico di Whedon fa sì che la regina Ippolita lanci una freccia infuocata per avvertire Wonder Woman, e lei istintivamente sapeva che qualcosa non andava e incontra Batman“. Quindi “L’uso della freccia di Hippolyta ha tutti i segni di uno strumento narrativo per tagliare questa parte del film“.

L’idea che Darkseid fosse nella battaglia per “la lezione di storia” che Diana fa a Bruce è davvero allettante nonostante nel taglio cinematografico sia stato sostituito da Steppenwolf. Infatti Darkseid doveva comparire in Justice League: Parte II mai realizzato e doveva essere un lauto antipasto per la seconda parte.

Leggi anche – Arrow diventa Flash e viceversa nel poster ufficiale del Crossover

Sappiamo che Zack aveva pianificato originariamente l’Equazione Anti-Vita, quindi risulta tutto collegato. Darkseid avrebbe fatto il Sauron della situazione e come nel Signore degli Anelli le tre razze si sarebbero opposte a lui per evitarne l’asservimento. Sicuramente tutto ciò ricorda la parabola del nazismo che Jack Kirby aveva introdotto per spiegare l’equazione Anti-Vita.