Il nuovo report di Variety svela che purtroppo Doug Liman (Edge of Tomorrow) ha ufficialmente abbandonato il progetto sul film della ‘Justice League Dark‘, attualmente in fase di sviluppo presso Warner Bros., citando un’incompatibilità a causa dei suoi impegni.

A differenza però di quanto successo con ‘The Flash‘, Warner Bros. si starebbe già incontrando con nuovi direttori per il progetto. Borys Kit del The Hollywood Reporter ha rivelato che uno dei registi messi sott’occhio è Andy Muschietti (Mama e il remake di IT). La trama del film – che dovrebbe essere molto intimo e particolareggiato – sarà incentrata sui membri del team dark di fumetti DC tra cui John Constantine, Swamp Thing, Deadman, Zatanna ed Etrigan.

Scott Rudin produrrà il film per Warner Bros. con Michael Gilio che scriverà la sceneggiatura.

Tempo fa vi abbiamo parlato di alcuni attori presi in considerazione (qui trovate l’articolo completo), Colin Farrell è candidato come John Constantine, Ron Pearlman come Swamp Thing, Ewan McGregor come Jason Blood e Monica Bellucci come Madame Xanadu, Infine i produttori starebbero cercando un’attrice di colore o latina per il personaggio di Zatana. Per il ruolo del villain invece sarebbe stato scelto l’attore Ben Mendelsohn, già conosciuto dagli appassionati di cinecomic per il suo ruolo di John Daggett, ne Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno; il villain che impersonerebbe dovrebbe essere Anton Arcane.

VIA