Nella giornata di ieri Deadline ha rivelato che “Jumanji: Benvenuti nella Giungla” è ufficialmente diventato il film più redditizio al Box-Office USA prodotto dalla Sony Pictures. Su Instagram il famoso attore protagonista del film Dwayne Johnson ha espresso la sua felicità per il successo da record di “Jumanji: Benvenuti nella giungla” e ha confermato di essere già stato contattato per il futuro sviluppo del terzo film di Jumanji. E’ ancora troppo presto per capire cosa aspettarci da questo prossimo film, ma Johnson ha parlato in maniera ironica dela sua rivalità con il co-protagonista Kevin Hart, dicendo che il suo personaggio Franklin ‘Mouse’ Finbar verrà ucciso.

Ecco il video postato da Dwayne Johnson, qui di seguito:

In Jumanji: Benvenuti nella Giungla, quattro ragazzi scoprono una vecchia consolle e si ritrovano catapultati nel videogame ambientato nella giungla, assumendo le sembianze dei rispettivi avatar, interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan. Quel che scoprono ben presto è che Jumanji non è semplicemente un gioco e dovranno affrontare la più pericolosa avventura della loro vita o resteranno intrappolati nel gioco per sempre…

VIA