Rivelato dunque il titolo e la data di uscita nelle sale del film di Joker scollegato dal DCEU con Joaquin Phoenix

L’atteso film di Joker diretto da Todd Phillips con attore protagonista Joaquin Phoenix, uscirà nelle sale il 4 ottobre 2019, secondo quanto riferito da Warner Bros. e DC pochi istanti fa. Inoltre il titolo ufficiale sarà proprio quello di Joker.

Leggi anche – Aragorn il protagonista della serie tv Amazon su Il Signore degli Anelli

La data di rilascio e il titolo sono stati rivelati durante l’imminente apertura del Comic-Con di San Diego. Warner Bros. e DC terranno il loro panel sabato 21.  Ottobre 2019 vanta una sfilza di titoli di alto profilo, infatti Joker uscirà nello stesso mese di Gemini Man e The Woman in the Window di Paramount, seguiti una settimana dopo da Jungle Cruise di Disney con Dwayne Johnson e il titolo Warner minore The Goldfinch. L’1 novembre, DC e Warner usciranno poi con Wonder Woman 1984.

Il mese scorso, Phoenix ha finalizzato il suo accordo per diventare l’arcinemico di Batman e rilasciare le prime particolari dichiarazioni. Nella prima descrizione del film si parla  “di un uomo ignorato dalla società, non sarà soltanto uno studio crudo del personaggio ma una storia più ampia che si prefigge di lasciare un insegnamento, un monito.“. Phillips e Scott Silver hanno co-scritto la sceneggiatura.

Leggi anche – Godzilla: King of The Monsters – primo teaser e logo ufficiale

Il budget del progetto è intorno ai 55 milioni di dollari e le riprese sono attesa per il prossimo mese di settembre a New York, significativamente inferiore rispetto ai tendopoli che dominano il modulo. Joker è impostato per iniziare la produzione entro la fine dell’anno, è pensato per essere più dark e più sperimentale nel tono e nei contenuti (almeno come sperimentale come uno studio può essere con marchi affermati come DC), che è descritto come simile a un dramma criminale.

Emma Tillinger Koskoff produrrà Joker, mentre la produzione esecutiva sarà affidata a Richard Baratta.

Phoenix è attualmente nelle sale con Don’t Worry di Gus Van Sant.

VIA