Annunciate due importanti new entry nel cast del nuovo film standalone targato DC, Joker. Si tratta di Dante Pereira-Olson e Douglas Hodge

Con le riprese del film Joker, iniziate lo scorso settembre, sembrano arrivare, ora, le prime conferme riguardo delle new entry nel cast; si tratta di Douglas Hodge e Dante Pereira-Olson, che interpreteranno rispettivamente i ruoli di Alfred Pennyworth, il maggiordomo della famiglia Wayne, e di un giovanissimo Bruce Wayne, il personaggio dovrebbe infatti avere all’incirca 10 anni.

Come i più informati sapranno, Joker sarà ambientato negli anni ’80, prima della morte dei genitori di Bruce. Brett Cullen sarà Thomas Wayne, ruolo che era stato abbandonato da Alec Baldwin a pochi giorni dalla firma del contratto.

Leggi anche – Nuove foto dal set

Joker, che sarà molto più dark dei noti standard DC come Cinematic Universe, uscirà il 4 ottobre 2019. Nel cast oltre Phoenix anche Zazie Beetz, Robert De Niro e Marc Maron. È stato ufficializzato sarà un film di origini molto simile a un esperimento. Sarà ambientato in una Gotham City cruda anni ’80 dove il futuro Clown Prince of Crime sarà un comico fallito. Oltre ad essere un cenno deliberato a The Killing JokeJoker si ispirerà al film del 1982 di Martin Scorsese The King of Comedy (Re per una Notte) basato su un comico delirante. Il film avrà un budget intorno ai 55 milioni di dollari. Lo studio ha scelto però uno dei più bravi negli effetti visivi.

Inoltre è stato rivelato che il film dovrebbe essere Rating-R, vietato ai minori. Il film sarà diretto da Todd Phillips che ha scritto anche la sceneggiatura insieme al candidato all’Oscar Scott Silver (The Fighter). Emma Tillinger Koskoff produrrà Joker, mentre la produzione esecutiva sarà affidata a Richard Baratta.

VIA