Joel McHale (Community) si è unito nel cast di Stargirl, prossima Serie TV di DC Universe per vestire i panni del supereroe Starman

Il servizio streaming supereroi-centrico DC Universe sta aggiungendo un altro combattente del crimine al suo cast in crescita, attraverso l’ex star di Community Joel McHale che vestirà i panni di Starman, nella prossima serie tv di Stargirl. L’imminente serie live-action si unirà a Titans, oltre a Swamp Thing attualmente in produzione, come lotto iniziale di contenuti live-action originali del servizio.

McHale è il terzo attore ad unirsi alla serie dopo l’annuncio di settembre che l’attrice di The Goldbergs e 47 Metres Down: Uncaged, Brec Bassinger avrebbe interpretato l’eroina  protagonista Stargirl / Courtney Whitmore. Poi, all’inizio di novembre, Anjelika Washington (Young Sheldon) si è unita pure al cast in un “ruolo misterioso“. Dato che sia Bassinger che Washington sono relativamente nuove arrivate nel genere di supereroi, il casting di McHale offre alla serie alcuni credit supereroistici, l’attore è apparso infatti in Spider-Man 2.  McHale però è probabilmente meglio conosciuto per il suo ruolo televisivo in Community di NBC.

Come riportato da Variety, McHale interpreterà Sylvester Pemberton, un membro della Justice Society of America. Sylvester è anche il mentore di Sidekick Stripesy, che sembra essere il patrigno nientemeno che di Courtney Whitmore, cioè Stargirl. Inoltre si è aggiunto al cast pure  Lou Ferrigno Jr. che interpreterà Rex Tyler alias l’Hourman della Golden Age  della JSA.

Il casting di McHale solleva alcune domande interessanti su Stargirl e, in particolare, sul suo tono. Dato che gran parte del cast della serie (fino ad ora) è giovane, con un primo reveal del casting che menziona il ruolo di Stargirl nell’ispirare altri giovani eroi, e che ha appena aggiunto un attore conosciuto principalmente per i suoi ruoli comici, inizia a sembrare come se lo show potrebbe offrire un’alternativa al violento Titans di DC Universe. Una tale mossa contribuirebbe sicuramente ad ampliare l’appeal del nascente servizio streaming e dimostrerebbe la sua capacità di attrarre pubblico diverso.

Stargirl è atteso su DC Universe nel 2019.