Jason Momoa dopo le precedenti dichiarazioni ha affermato che Henry Cavill non lascerà Superman così facilmente, al 100% no

Jason Momoa afferma che il suo co-protagonista del DCEU Henry Cavill resterà ancora nei panni di Superman. Cavill ha interpretato Superman / Clark Kent in 3 film fino ad ora; L’Uomo d’Acciaio, Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Mentre alcuni fan hanno criticato alcuni elementi del modo in cui il personaggio è stato ritratto – che vanno dalla distruzione che ha causato nel primo capitolo al fatto che sembra odiare il suo status di supereroe nel secondo – hanno elogiato più volte il lavoro dell’attore nel terzo capitolo.

Infatti diversi fan statunitensi hanno ritenuto che la sua apparizione in Justice League sia stata la miglior performance nei panni di Superman ma purtroppo la sua esibizione è stata notoriamente rovinata dal lavoro in CGI per rimuovergli i baffi di Mission: Impossible – Fallout. Nonostante ciò Justice League si è dimostrato di essere una grande delusione per la critica e anche a livello di box-office, e inoltre era stato riferito a settembre che Cavill avesse lasciato il franchise. Il suo agente in seguito aveva dichiarato che aveva ancora il ruolo e poco dopo Cavill ha pubblicato un video con un action figure di Superman.

Cavill è attualmente impegnato nell’adattamento di The Witcher targato Netflix quindi è concentrato su altro per il momento ma c’è chi parla per lui. In una nuova intervista con ET Live per promuovere Aquaman, Jason Momoa ha dichiarato che Cavill adora la parte e che non vuole andare da nessuna parte.

No, assolutamente. […] Adora il personaggio e non lo lascia. 100%. […] No, assolutamente no.

Con Warner Bros che ha rilasciato un comunicato ufficiale sull’argomento troppo stringato e criptico, possiamo solo dire ciò che sappiamo di ufficiale, ovvero che lo studio si sta concentrando sui suoi prossimi progetti, da Shazam! a Joker con Phoenix, per continuare con Birds of Prey e Wonder Woman 1984