Il regista di Aquaman, James Wan, ha confermato che la sua pellicola è ormai completata dopo più di un anno di post-produzione

Poco meno di due mesi prima dall’uscita italiana di Aquaman, il regista James Wan ha confermato di aver completato la post-produzione sul film.

Attraverso Instagram il direttore ha condiviso una foto insieme ad alcuni membri della produzione che hanno dietro un immagine di Jason Momoa con l’iconico costume arancione e verde. Secondo quanto ha scritto Wan:

Dopo due anni che ci hanno quasi prosciugato tutte le energie e il sonno questo piccolo film standalone è finalmente pronto. E ‘stata un’impresa mostruosa.
Non saprò mai come RINGRAZIARE il fantastico team degli effetti visivi / del montaggio / del suono per aver lavorato instancabilmente 7 giorni alla settimana, senza prendersi neanche un giorno libero e aver reso questo film unico e bellissimo.
Tutti ci hanno messo anima e cuore, e non vedo l’ora di condividere questo con voi il 21 dicembre!

Di seguito il post:

In America uscirà infatti un pochino prima l’avventura di James Wan che si è recentemente mostrato in un trailer da ben 5 minuti portandoci nella atmosfere subacquee di Atlantide. È stato confermato dai cinema australiani dove pellicola uscirà addirittura prima degli Stati Uniti che il durerà 2 ore e 20 minuti.

Aquaman nel film non sarà ancora Re e la prima parte del film si concentrerà sulla ricerca del tridente classico dell’eroe DC passando attraverso il Re Atlan. Secondo quanto rivelato Aquaman sarà un film più leggero di Batman v Superman anche se saranno collegati in particolare con Justice League dove di recente è stato mostrato un riferimento con uno spot tv.

VIA