James Gunn e i registi confermano il recente dialogo finale tra Groot e Rocket in Avengers: Infinity War

In Avengers: Infinity War, il Folle Titano Thanos (Josh Brolin) esplora la galassia per trovare tutte e sei le Gemme dell’Infinito in modo da avere il potere di spazzare via metà dell’universo col solo schiocco delle dita grazie all’aiuto del suo Guanto.

Sfortunatamente per gli Eroi più potenti della Terra e per i Guardiani della Galassia, Thanos riesce nella sua missione, con lo schiocco delle dita spazza via metà dell’universo come polvere nel vento. Alcuni di coloro che finiscono vittima di questo disastro includono, Bucky (Sebastian Stan), Black Panther (Chadwick Boseman), Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), Falcon (Anthony Mackie), Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) e Spider-Man (Tom Holland) insieme a quasi tutti i Guardiani della Galassia tra cui Groot (Vin Diesel), Mantis (Pom Klementieff), Drax (Dave Bautista) e Star-Lord (Chris Pratt) si trasformano in polvere – oltre Gamora uccisa per mano di Thanos.

Per quanto riguarda l’albero ormai adolescente, Rocket (Bradley Cooper) è testimone che il suo compagno scompare davanti ai suoi occhi, perdendo il suo migliore amico per la seconda volta. Groot dice il suo ultimo “Io sono Groot” a Rocket prima di svanire. Dato che il pubblico non ha capito cosa volesse dire a meno di una traduzione di Rocket che non è avvenuta, in molti si sono riversati sul web per chiedere direttamente lumi al produttore di Avengers: Infinity War, nonché regista e sceneggiatore dei film sui Guardiani della Galassia James Gunn, che non si è tirato dal rivelare la straziante traduzione.

Proprio quando pensavamo che le nostre lacrime fossero ormai giunte al termine sapere che Groot si sia riferito a Rocket come “Papà” mentre scompare è ancora più straziante di quanto non sia già la scena. Guardando Rocket scendere a patti col fatto che sta perdendo il suo migliore amico, ancora una volta è davvero tragico – specialmente visto che anche il resto dei suoi colleghi Guardiani (tranne Nebula) è stato cancellato dall’esistenza.

Recentemente i Fratelli Russo hanno confermato all’Huffington Post che proprio questo è l’ultima parola che effettivamente Groot dice a Rocket.

LASCIA UN COMMENTO

Commenta
Inserisci il tuo nome